Jump to content

steatoda grossa allevamentoe nutrimento


Recommended Posts

Sto allevando da una settimana un esemplare femmina di steatoda grossa. Il contenitore dove la allevo è stato spostato qualche volta (a mia insaputa) e il ragno sembra un po' "stressato". Gli ho dato da mangiare un coleottero (che non emanava nemmeno odori sgradevoli) e il ragno non l'ha catturato nemmeno quando la preda gli è passata accanto.

Quanto pensate che duri questa cosa?

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

I ragni non sono animali che scodinzolano, ci corrono incontro o fanno salti mortali. Quasi la totalità delle specie si adatta al contenitore dove li mettiamo, si costruisce la propria tela o un riparo e li rimane, spesso immobile Non capisco bene cosa intendi per "è lenta". Ragni come il tuo vivono nella loro tela tridimensionale e aspettano che qualche preda si invischi e si dimeni. Solo dopo, se sono affamate, corrono verso la preda e la immobilizzano. Se non sono affamate o la ignorano o la immobilizzano lo stesso ma per consumarla successivamente. Se non ci sono prede il massimo che fanno è riparare o costruire nuovi pezzi di tela, nei momenti di calma o ancor meglio di notte.Siamo poi certi che sia Steatoda grossa?

 

P.S. controlla bene qui http://forum.aracnofilia.org/topic/11701-guida-scrittura-dei-nomi-scientifici-importante/ come scrivere correttamente i nomi scientifici. Grazie

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.