Jump to content

Non identificabile


Romeo
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

 

c'è un caso strano che volevo sottoporvi.

Faccio l'entomologo da ormai parecchi anni e non mi era mai capitato un caso del genere.

Una famiglia che abita in un paesino della bassa bolognese (madre, padre e figlio ) ha accusato durante la scorsa estate punture che evolvevano in grossi e dolorosi foruncoli (vedi foto allegate).

Hanno contato nove di queste reazioni durante l'intero arco estivo, distribuite sui tre componenti della famiglia.

Ci capita in genere di vedere casi di reazioni allergiche alle punture di Betilidi parassitoidi dei tarli , oppure agli acari domestici, ma mai di queste proporzioni.

Le persone tra l'altro dichiarano di aver subito punture di api e vespe in passato senza particolari reazioni (questo non significa molto in quanto l'allergia si sa può essere molto specifica).

 

L'unico indizio che sono riusciti a recuperare in casa (l'evento succede infatti in casa di notte perchè cominciano a manifestare i sintomi quando si svegliano al mattino) sono due piccoli esemplari di ragno che vi allego in foto per possibile riconoscimento e parere circa la possibilità che possano essere i responsabili della faccenda.

I due ragni sono stati raccolti in casa a S.Gabriele (BO), in settembre, ed hanno dimensione di circa 0,5 cm.

Vi ringrazio comunque per l'attenzione che vorrete dedicare al caso.

Cordialità, Romeo Bellini

Link to comment
Share on other sites

Ciao Romeo, Io escluderei i ragni in quando non si divertono certo a mordere le persone di notte . Da quanto hai raccontato, dal tipo di lesione riscontrata e dal fatto che la si "scopre" al mattino, mi viene in mente Cimex lectularius, la cosidetta cimice dei letti, un parassita ematofago. Ti rimando a tal proposito sul sito e forum del nostro amico disinfestatore Franco Casini.

http://www.pest2000.it/cimice.html

http://freeforumzone...um.aspx?f=76446

Seguendo i consigli riportati anche sul sito converrebbe accertarsi che i materassi e i letti su cui dormono non abbiano strane presenze nelle zone delle cuciture, In particolare bisognerebbe accertare la presenza delle macchioline fecali, goccioline tondeggianti di 1-3 mm, di colore scuro.

 

Come ti ha detto Gamberone non hai inserito le foto, postale pure cosi vediamo ma, secodno me, i ragni possono essere tranquillamente esclusi.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
  • MattiaPof changed the title to Non identificabile

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.