Jump to content

atto criminale


Guest Shelob

Recommended Posts

Guest Shelob

ho già in mente le reazioni indignate di molti di voi...ma non posso farci nulla ormai l'ho fatto...l'altra sera non riuscivo più a dormire per il rumore di quei cavolo di grilli...così mi sono armato di pinzette e forbici e ho asportato le ali a tutti quelli che le avevano...ora non fanno assolutamente più rumore e mi sembra che vivano normalmente...dite che è un buon metodo oppure sono solo un torturatore di poveri animali innocenti?

Link to comment
Share on other sites

vivono....direi sopravvivono

 

Non è bello quello che hai fatto, anche perchè il rumore si può limitare moltissimo se vuoi, ma se è questo che vuoi sapere... no, non penso che ti moriranno per l'amputazione.

 

La prossima volta stai più attento a quanti maschi ci sono per quante femmine, faranno molto meno rumore e si risparmieranno il tuo "trattamento".

 

Dany

Link to comment
Share on other sites

Guest volothar

Diciamo che è stato per inesperienza, se non li vuoi riprodurre ma li tieni solo per cibo allora comprali sfusi e tutte femmine (le riconosci dall'ovodepositore) cosi non avrai problemi di canto. Informandosi prima si puo evitare di ricorrere a sistemi cosi estremi, quindi non lo considero un buon metodo tuttaltro.

 

Atto criminale e torturatore forse sono termini un pò forti dato che (in questo caso fortunatamente) il sistema nervoso degli insetti prova dolore in modo nettamente diverso, di certo non mi sento approvare questa pratica.

 

*Enrico*

Link to comment
Share on other sites

Da parte mia la reazione indignata c'è e come. Credo infatti che tu sia andato oltre quella che è la logica di ogni allevatore, ossia uccidere per alimentare. Ogni trattamento la cui finalità esula dall'intento di nutrire i nostri animaletti, credo che sia una crudeltà e basta. Comprendo bene il fastidio che possono dare i grilli maschi rinchiusi in un terrario (del resto, come accennato in un vecchio post ho una "colonia" che gira allo stato brado sotto il pavimento di casa mia), ma non per questo ritengo che sia corretto rendere ancor meno tollerabile la loro cattività con pratiche crudeli.

Andrea

Link to comment
Share on other sites

O_O.... sticazz... shelob... che pelo sullo stomaco... personalmente se c'è un animale al mondo che mi sta antipatico è proprio il grillo, ma mai avrei pensato di fare una cosa del genere... ci sono rimasto proprio male:(

va beh che sono cibo però... per favore compra delle femmine in futuro

 

sì sono contusioni da pugno. e sì la cosa mi va benissimo. sono illuminato.

Link to comment
Share on other sites

Guest grillo

premetto che il mio nick non l'ho scelto perchè mi piacciano i grilli,

comunque asportare le ali...........dai!!!!!!!!!!!![xx(]

Link to comment
Share on other sites

Wela shelob! Un metodo un po' meno pesante per limitare il canto (quello che facio io) è il seguente: prendo da cibovivo i miei grilli neri medi, poi "utilizzo" per primi i maschi più grossi e via cia i maschi più vicini alla maturazione. Così avverto solo qualche cri isolato di tanto in tanto, e appena trilla troppo.... in bocca alla geniculata!

 

Rik.

Link to comment
Share on other sites

Guest Shelob

vabbè ho capito...fra qualche hanno mi divertirò a vivisezionare solo uomini...

...pregate di non finire nelle mie mani o sotto i miei ferri!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.