Jump to content

trovato ragno sul verde


Recommended Posts

  • 4 weeks later...
Guest vesubia

Caro Maiss,

probabilmente è qui che dovevo rispondere!

(Scusa, è la mia prima esperienza con i forum).

Ripeto: il ragno verde è una Tetragnatha sp., famiglia TETRAGNATHIDAE.

Link to comment
Share on other sites

Guest vesubia

Supponendo che si tratti di T. extensa, la sp. più comune, la trovi su alte erbe e arbusti, più comunemente in luoghi umidi e vicini all'acqua.

Il ragno non è facile da vedere perché se ne sta sovente allungato e addossato al substrato. Le tele orbicolari sono tipiche per la spirale molto larga e la loro posizione non verticale (a volte quasi orizzontale). Cacciano insetti volanti che incappano nella tela. Le diverse dimensioni degli esemplari ne indicano semplicemente lo stato di sviluppo: più o meno giovani. Questa è proprio l'epoca in cui i giovani diventano adulti e si accoppiano. Se hai ottima vista ti consiglio questa osservazione: senza disturbarli guarda l'addome di esemplari femmina (i più grossi), ne potrai trovare alcuni con un ovetto (bianco, allungato, di circa 1 mm) incollato sopra. Si tratta di una vespa ectoparassita le cui larve si sviluppano standosene ataccate al ragno; se lo succhiano poco a poco fino a portarlo a morte. In certe annate il fenomeno è notevole e facile da osservare.

Dimmi poi se hai avuto fortuna!

Ciao,

Claudio

Link to comment
Share on other sites

Guest vesubia

Va bene lo stesso, non importa, il colore sovente non è un carattere di valore per la determinazione di un ragno (pensa solo al Thomisus onustus [il più famoso dei ragni granchio] che cambia colore a seconda del colore del fiore su cui si "acquatta"). Le linee verdi e marroni che indichi (meglio sarebbe dirle longitudinali piuttosto che verticali) sono nella norma. L'aspetto "argentato", la forma allungata del corpo, la posizione di riposo e il tipo di tela ti possono dare indicazioni molto più utili (almeno in questo caso) per la determinazione del ragno a livello di genere.

 

Alla prossima,

ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.