Jump to content

Umidità troppo bassa!


Guest Tunatu
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

sono riuscito, finalmente, a risolvere il problema dell'areazione, ho montato sul terrario una struttura di legno con delle aperture laterali.

Adesso però è nato un'altro problema: non riesco a mantenere un buon livello di umidità; quando accendo il cavetto, che ho sistemato sulla parete laterale, l'umidità scende, nel giro di mezz'ora, a valori di 50-40% e il substrato si secca, quando poi lo spengo ritorna a valori di 70%.[:D]

La cosa strana è che la lasiodora, ogni volta che nebulizzo e bagno il terriccio, se ne và sul vetro e sale fino in cima, vicino alle prese d'aria, scende solo quando si secca il substrato e l'igrometro segna 50%. Sembra quasi che non gradisca il terreno bagnato.

In più, ho notato che gli acari sono ancora lì, nonostante abbia cambiato il substrato, con la differenza che escono fuori solo quando nebulizzo. Secondo voi, setacciare il terriccio, per eliminare il materiale organico presente, potrebbe evitare la formazione di acari e muffe?

Qualcuno mi potrebbe suggerire un modo per stabilizzare l'umidità? Perché in queste condizioni sono costretto a nebulizzare più volte al giorno, infastidendo il ragno che passa più tempo sulle prese d'aria che a terra.

 

Ciao

Donato

 

P.S.: Ho pensato di sistemare nel terrario una di quelle spugne verdi da fioraio, che trattengono molta acqua.

Che ne pensate?[:D]

Link to comment
Share on other sites

mi sa che devi sicuramente cambiare tutto il substrato poi devi evitare troppo riciclo d'aria tappando qualche buco e vedrai che dovresti trovare bene .fai tutto questo senza la migale( dagli una casetta provvisoria) all'interno che vedo non apprezza tutta quel terreno inzuppato, poi appena vedi che le condizioni ambientali sono abbastanza costanti e ottimali gli dai la sua nuova casa

Link to comment
Share on other sites

Innanzi tutto per l'umidità divertiti a fare il tappa buchi[:D], fai varie prove, tappi, stappi, fino a quando non ti sembra di aver raggiunto il giusto equilibrio tra ricircolo dell'aria e percentuale di umidità, per quanto mi riguarda, una soluzione con cui mi trovo molto bene è fare all'ìnterno del terrario una zona più umida, magari utilizzando del muschio, è più naturale della spugna, e rilascia l'umidità in modo molto naturale, e una parte del terrario, che nebulizzo di meno, in questo modo il ragno potrà scegliere, a secondo delle occasioni la zona migliore.

Comunque anche in questo modo la differenza di umidità è solo al suolo.

 

Saluti Ema

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.