Jump to content

nonfacciofoto

Utenti
  • Content count

    20
  • Joined

  • Last visited

About nonfacciofoto

  • Rank
    Nuovo Utente

Previous Fields

  • Nome
    Gianmarco
  • Località
    Terni
  • Provincia
    Terni
  • Regione
    TR
  1. i 5 a cui non ho applicato il "massaggio cardiaco" non sono sopravvissuti (anche se messi ad asciugare) :\
  2. Ciao ragazzi, oggi vi voglio raccontare un esperienza alquanto bizzarra e che ha dell'incredibile. Circa un mesetto fa il mio cocoon di Hyllus Diardi si è schiuso. Sono nati 15 ragnetti numero che è leggermente sotto la media ,ma probabilmente la femmina wc non era alla prima riproduzione . I 15 sling sono stati messi in un contenitore con dello scottex umido sotto e un tappo con zanzariera. Purtroppo la sera stessa di ho ritrovato 10 sling affogati nelle gocce d'acqua formate sulla parete. Praticamente quei rimbambiti, camminando sulla superficie avevano creato un effetto palla di neve che li aveva inglobati fino alla morte. Estremamente incavolato ho deciso di fare una pazzia. Ho preso i 10 cadaverini e divisi in 2 gruppi. 5 li ho lasciati ad asciugiare su un foglio e 5 preso da un'ondata di follia alla frankeinstein li ho cominciati a rianimare. Ho applicato per 1 minuto circa una leggera pressione sull'addome in modo da far decontrarre le zampe e tentare di mandare in circolo l'emolinfa nel corpo. Voi non ci crederete, nemmeno io, ma quei 5 ragnetti sono resuscitati. 4 nell'arco di 10 minuti l'ultimo inizialmente creduto spacciato ha avuto un lento recupero nelle 24h successive ( sembrava avere una zampa paralizzata e difficoltà nel muoversi). Oggi i miei 10 sopravvissuti sono tutti in perfetta forma e con 1 bella muta alle spalle. Che ne pensate? E' stato un caso o la mia mossa è stata decisiva? Buona giornata e ci si vede a Fiano Romano
  3. nonfacciofoto

    Eresus albopictus

    Venduto come eresus albopictus, Israel se non sbaglio
  4. nonfacciofoto

    Eresus albopictus

    Sono incappato nelle stesse vostre supposizioni, cose strane.. Probabilmente rimarrà il mistero se non c'è qualcuno molto esperto di eresus in questo forum.
  5. Ciao a tutti ragazzi, oggi dopo 6 mesi uno dei miei eresus è mutato e ha mostrato i propri colori da bel maschietto. Mi era stato venduto come Eresus albopictus ma girovagando su internet non mi convince come specie. ​​​​ C'è qualcuno che ne capisce qualcosa? Inoltre volevo anche sapere se il colore è sinonimo di maturità sessuale o ancora manca qualche muta? Grazie per l'aiuto
  6. Nell'arco di 5 minuti ha provato 3 volte, alla terza ci è riuscito sicuro perché finito l'accoppiamento si è allontanato. Ora aspetto i miei Hyllus diardi. Li la situazione è più complicata. La femmina non si fila il maschio. Forse perché subadulto
  7. Aggiorno questa discussione in quanto ho potuto registrare (amatorialmente con il telefono purtroppo) il processo di accoppiamento tra i phidippus regius. Vi allego il video per assaporare i momenti salienti dell'accoppiamento.
  8. nonfacciofoto

    Acaro su Phidippus Regius

    In un contenitore da 300ml trasparente con rete per areazione , terreno in fibra di cocco qualche sassetto e ramo. una goccia d'acqua ogni 3/4gg direttamente sulla tela dove riposa la notte. Nel frattempo ho sterilizzato tutto il contenitore nel microonde per 40s. Che altro mi invento?
  9. Salve a tutti, oggi mi sono messo a fotografare la mia femmina di Phidippus Regius fresca fresca di muta. Riguardando la foto ecco che compare un acaro (probabilmente di 0,1mm o meno) sui cheliceri. Preoccupato ho controllato l'intero corpo del Salticide senza trovare nessun altro ospite indesiderato. Quindi la mia domanda è: E' pericoloso per il ragno? Se si, come agisco? Grazie per l'aiuto ​ Qui di seguito la foto incriminata ​ ingrandito al massimo
  10. nonfacciofoto

    le foto piú belle

    L​ycosa Tarantula ​Salticidae Sp.​ ​
  11. Per capire se il clima è simile, queste cime vengono innevate spesso? Perché queste zone dove andrei a guardare talvolta nei giorni più freddi invernali vengono innevate (quest'anno mai). Si parla di fenomeni modesti (non piu di pochi cm) e di breve durata (il pomeriggio è già sciolta).
  12. Ottimo allora finora ho sempre cercato nei prati sbagliati! Avevo letto che spesso si trovavano negli uliveti così mi sono setacciato in questi giorni qualche uliveto in zona. Ma sempre ad altezze molto contenute (250/350m). Durante il fine settimana tento su dei prati che sono tra i 700 e i 1000m. Speriamo di essere più fortunati!
  13. È ciò che ho fatto, ma come detto non ho trovato nulla riguardo la sua presenza nella mia zona e se in questo periodo posso è possibile trovarla. :/
  14. Ciao a tutti ragazzi, è da un qualche tempo che mi sono innamorato di questo splendido ragno ( Lycosa Tarantula ) e volevo inziare ad allevarlo. Il problema è che non ho proprio idea di dove trovarla. Mi sono informato molto riguardo l'habitat di questo animale ma non sono riuscito a trovare informazioni riguardo la sua presenza in umbria ( io vivo a Terni) e, se presente, il periodo in cui è possibile trovarla. Spero voi "esperti" possiate darmi una mano. Ps: non so se questa sia la sezione adatta per queste determinate richieste, se ho sbagliato perdonatemi!
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.