Jump to content

araneidi,scitodidi e terididi: Allevamento


Recommended Posts

Ciao a tutti/e! questo è il mio primo post, ho 25 anni e scrivo dalla Sardegna. Non sono una studiosa di aracnidi, ma ritengo di aver maturato numerose conoscenze comportamentali di varie specie di ragno durante la mia esperienza.

Sin da piccola ho nutrito grande curiosità e rispetto verso i ragni: in particolare mi attraevano le modalità di caccia e cattura.

Ho allevato in modo amatoriale alcune specie, in particolare le 3 citate (ma non solo). Tutti ragni piccoli e tendenzialmente domestici.

Mi andava di: condividere eventualmente alcune info, nel caso qualcuno volesse intraprendere il mio "hobby" e la mia piccola attività di allevamento, studio e ricerca con queste 3 specie. La grandezza è di mm, o al massimo 3 cm.

Chiedo anche aiuti sulle classificazioni.

Vi posto qualche immagine, scusate se di bassa risoluz.

L'ultima è reperita da un libro: non volevo disturbare il mio ragno nascosto, che comunque è molto simile all'esemplare della foto.

 

 

1701071242ss8.th.jpg

 

araneide (?) con le prime 2 braccia lunghissime. Assume una posizione "da nuotatore" che gli permette di mimetizzarsi. A prima vista, non sembra un ragno. Possiede un'escrescenza sul dorso, color bianco a macchie nere. Si chiama Gipsy e ha appena passato una muta.

 

1701071243is2.th.jpg

La tengo da 2 anni, è una femmina teridide (?) che ho chiamato Shelob.

 

1701071253qq1.th.jpg

la mia Goldie, una scitodide (?) simile a questa della foto, ha fatto le uova, che tiene in custodia fino alla schiusa. Ho liberato tutti i piccoli tranne 2, che vivono con lei da mesi.

 

 

 

 

Mi piacerebbe allevare tarantole, ma non mi piace dare prede vive a parte gli insetti. Mi dispiace, ecco ^__^ mi fanno pena roditori e simili in quanto prede.

Link to comment
Share on other sites

Ciao compaesana,

il ragno della prima foto è un Uloboridae, uno dei pochi ragni che non possiede ghiandole velenifere.

Il secondo è un theridiidae, penso che si tratti di Steatoda ma non posso andare oltre perchè la foto non è chiara.

L'ultimo mi sembrerebbe una Scytodes thoracica ma la foto anche in questo caso non è molto di aiuto..

Per quanto riguarda le "tarantole" (migali?) si possono nutrire anche con blatte, grilli, camole..ma non preoccuparti perchè il loro allevamento in Italia è vietato da una legge, se cerchi sul forum troverai diverse discussioni a riguardo!

 

Ciao

Mara

Link to comment
Share on other sites

Ciao compaesana,

il ragno della prima foto è un Uloboridae, uno dei pochi ragni che non possiede ghiandole velenifere.

Il secondo è un theridiidae, penso che si tratti di Steatoda ma non posso andare oltre perchè la foto non è chiara.

L'ultimo mi sembrerebbe una Scytodes thoracica ma la foto anche in questo caso non è molto di aiuto..

Per quanto riguarda le "tarantole" (migali?) si possono nutrire anche con blatte, grilli, camole..ma non preoccuparti perchè il loro allevamento in Italia è vietato da una legge, se cerchi sul forum troverai diverse discussioni a riguardo!

 

Ciao

Mara

 

 

Capisco Mara, e ti ringrazio per le info.

Ah, non saprei dove reperire blatte e grilli, e le camole mi fanno un pò senso. Intendevo comunque ragni un pò più grandi, di quelli che si nutrono almeno di topolini. Non pensavo fossero vietate. Credo di averne viste più di una volta nei negozi di animali..

:unsure:

Un'altra cosa: qualcuno sa quanto vivono queste 3 specie? come posso essere sicura del genere (m/f) ? Io mi sono basata + che altro sul fatto che certi esemplari abbiano fatto uova; la femmina è tendenzialmente più grossa, ma sono elementi che non aiutano a discriminare un individuo in un momento X.

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.