Jump to content

Presunta blatta


Danilo

Recommended Posts

Mi mancava anche questa... dopo formiche e tarli, poco fa ho trovato questo in bagno!

Era coapovolto, cercava di raddrizzarsi ma era un po' scoordinato nei movimenti e non ci riusciva, sebbene fossero molto veloci. Le foto non sono granché, ma nel barattolo non si fermava praticamente mai.

In tre anni che abito qui è la prima volta che trovo un insetto del genere.

Domanda: volano? Di fronte al balcone ho una pineta, sarà distante cento metri circa, è possibile che sia volato dento da lì? Che possibilità ci sono che mi infestino? Qualcuno uò tentare un'identificazione?

Grazie in anticipo a tutti quelli che proveranno a rispondere a queste mille domande!

 

Blatta1mini.jpg

 

Blatta2mini.jpg

 

http://aracnosite.altervista.org/pictures/Blatta2mini.jpg

http://aracnosite.altervista.org/pictures/Blatta2mini.jpg

Link to comment
Share on other sites

Quelle lì non abitano nelle pinete di solito, amano il contatto con gli uomini :) . E' più probabile che sia venuta fuori dai buchi dei lavandini o dalla strada. Sembrerebbe Blatta orientalis ad occhio.

Link to comment
Share on other sites

E' un esemplare di Blatta orientalis, lo scarafaggio comune.

Controlla se hanno appena fatto la disinfestazione condominiale: se hanno usato un prodotto ad azione snidante (p.e. piretrina sintetica) può essere che qualche esemplare sia fuggito, sebbene intossicato, e ti sia venuto a morire in casa.

Depone a favore di quest'ipotesi il fatto che fosse ribaltato...il piretro influisce sulla trasmissione degli stimoli nervosi, e quindi sull'equilibrio e la locomozione...

Se è già intossicata, morirà nel giro di un giorno o due...

Comprati qualche trappolina adesiva al consorzio agrario, e posizionane una sotto il lavandino ed una in bagno dietro i sanitari, giusto per controllare la presenza di altri immigrati...

Poi aggiornami....

Link to comment
Share on other sites

Infatti c'è stata proprio la disinfestazione condominiale!

Non ho trovato trappole nei dintorni e non ho idea di dove trovare un consorzio agrario... però spero che rimanga un episodio isolato.

L'esemplare catturato è in un barattolo, così potrò controllare quanto vive ancora.

 

Comunuqe... mitico Effeci!!! :)

Link to comment
Share on other sites

Più che mitico.... disinfestatore.... :)

 

Se il problema si ripetesse, posso sempre spedirti qualche trappolina... :)

 

Puoi provare a trovarle anche in qualche Garden Center ben fornito....

Link to comment
Share on other sites

De nada, sempre a disp.

Ciao

Franco

 

Comunque è anche colpa del caldo... quest'anno tra formiche, scarafaggi, topi, vespe e quant'altro, sta succedendo un vero e proprio manicomio...

 

Buon per me, che oltretutto tengo famiglia.... :)

Link to comment
Share on other sites

Vero, Effeci! A parte la Steatoda che soggiorna nel bagno di casa mia e che dal 2 giugno (giunta in mezzo ai fiori, piccolissima) in poco più di tre settimane sembra essere lievitata (mi domando cosa mangi, ma evidentemente qualcosa trova, perché cresce a vista d'occhio), da ieri ho una bella Tegenaria che si staglia sul muro bianco della cucina. Tegenarie nella mia casa di città non ne avevo ancora viste.

 

Danilo, ho trovato anch'io un insetto a gambe all'aria, presumibilmente uno scarafaggio. E non ho capito se sono stati miei gatti ad ammazzarlo oppure è per via della disinfestazione. La Tegenaria si è ben piazzata: in cucina la porta resta socchiusa e la notte entra sempre qualcosa che svolazza (e che spesso purtroppo punge anche). Spero che faccia il suo dovere, Mrs Tegenaria, e che si abboffi.

 

Lidia

Link to comment
Share on other sites

Comunque è anche colpa del caldo... quest'anno tra formiche, scarafaggi, topi, vespe e quant'altro, sta succedendo un vero e proprio manicomio...

 

Vorrei solo aggiungere che io e mia madre proprio oggi siamo scappate a gambe levate dalla nostra casa in campagna a causa di una piaga biblica di cavallette, grilli, vespe, moscerini e piccoli coleotteri volanti mai vista prima. Nei primi giorni dell'invasione mia madre diceva: "non è che sono di più degli anni scorsi, è solo che ora agli insetti ci facciamo più caso". Ma si sbagliava di grosso... :)

Link to comment
Share on other sites

Lidia, spero che i miei gatti non vengano mai in contatto con insetti del genere, perché è loro abitudine portarmeli come regalo, ovviamente dopo averli ciancicati un po'!!!

 

La mia blatta è morta dopo un paio di giorni, quindi possiamo confermare al 100% la spiegazione di Franco! :claps:

Link to comment
Share on other sites

... un classico... :blink:

Link to comment
Share on other sites

Ehm, Franco, una domanda: considerato che anch'io ho trovato un paio di blatte ribaltate (due sole, per fortuna) e considerato che Camilla-killer è onnivora, se le saltasse il busillo di *assaggiarla* (come è capitato altre volte, con farfalle e mosche)? Finirebbe anche lei a gambe all'aria? Più seriamente, che rischio corrono i miei gatti, con insetti vaganti e morituri? Grazie per la consulenza.

Lidia

Link to comment
Share on other sites

Una domanda difficile... probabilmente anche le tue blatte sono vittime del trattamento condominiale di routine... ma bisognerebbe sapere che prodotto ha impiegato la ditta di disinfestazione...

Comunque, per questo tipo di interventi generalmente si utilizzano piretroidi di sintesi, che non sono particolarmente tossici per i vertebrati anche perchè estremamente diluiti...

Oltretutto la tua killer-cat non è che si nutra principalmente di blatte, ergo...

Direi che gatta e zia possono dormire sonni tranquilli...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.