Jump to content

MUTA PROBLEMATICA


p-orridge
 Share

Recommended Posts

...è già la seconda volta che ritrovo sul fondo del terrario una Rhombodera basalis

"intrappolata" duranta una muta incompleta...

Quali sono i parametri che maggiormente possono influenzare e causare questa situazione?

Link to comment
Share on other sites

Mi sono fatto l'idea, sulla base delle mie (peraltro ridotte) esperienze, che sia un difetto connesso alla natura stessa di buona parte delle mantidi.

Altrimenti non si spiega come mai così tante mute, ad ogni livello, comportino un sostanziale fallimento, nonostante la presenza di validi supporti e di spazio sufficiente per completare il delicato processo.

Quasi fosse un fattore naturale di controllo...

Ho notato lo stesso problema nei fasmidi, sebbene meno grave e spesso dovuto anche all'inevitabile (rispetto alle condizioni naturali) sovraffollamento degli allevamenti...

Oppure si può pensare a qualche tipo di carenza alimentare dovuta ad una dieta tendenzialmente monotona, diversamente a quanto accade in natura nel caso di predatori così efficaci...

In condizioni artificiali può pesare notevolmente anche la depressione da imbreeding, considerando anche che gli allevatori di mantidi non sono esattamente una folla e quindi, alla fine della fiera, il pool genetico circolante dev'essere alquanto deteriorato... tutte mantidi dal sangue blu, quindi nobili :lol:

Bisogna anche considerare il fatto che le abituali condizioni di allevamento contemplano, per forza di cose, variazioni estremamente regolari di temperatura, e umidità, mentre il passaggio dal giorno alla notte è improvviso (click...) ed estremamente puntuale. Essendo la muta una fase notevolmente delicata e determinante dello sviluppo di un insetto, non si può escludere a priori che, in condizioni controllate, la combinazione di condizioni necessarie o favorevoli si realizzi, se pur regolarmente, per un intervallo di tempo troppo breve...

Oppure un insieme di tutto quanto esposto sopra...

Attendo il parere autorevole dei mantidofili, essendo le mie solo considerazioni generali sul problema...

Link to comment
Share on other sites

concordo pienamente con quanto detto da Franco, (sempre nel limite della mia inesperienza...), un'altra cosa che ho notato è che alle due Rhombodera alle quali è succesa questa cosa è accaduta sempre nella stessa muta (per numero di mute effettuate..).

Non penso sia una casualità...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.