Jump to content

Identificazione ragno


Recommended Posts

ragnogiallonero.jpg

 

"Premetto che non sono un patito del genere; il problema e' che il grosso ragno che invio in allegato ce lo troviamo spesso in giardino o

addirittura in casa.

Mia moglie, terrorizzata sta facendo una strage pensando che siano

velenosi.

Potete dirci qualche cosa di piu' ?"

 

Il mio concittadino Francesco (frangrav@tiscali.it) mi ha mandato questa mail.

Caro Francesco, la foto è assai poco chiara, non sono neanche sicuro di come sia posizionato il ragno, ti invito a scattarne una più a fuoco, più ravvicinata e soprattutto dorsale, perché da quel che mi pare di capire qui è inquadrato ventralmente mentre è adagiato sualla sua tela orbitelica (a poligoni concentrici).

L'unica notizia certa che posso darti è quella a cui tieni di più, questo ragno, orbitelico appunto, quale che sia la famiglia a cui appartiene (Araneidae? Tetragnathidae?) non è assolutamente pericoloso, di' a tua moglie di interrompere la sua strage perché del tutto immotivata.

Sarebbe molto interessante conoscere anche una stima approssimativa delle dimensioni (anche se dal raffronto con le mattonelle si capisce che non è esattamente minuscolo).

In ogni caso queste sono informazioni utili per noi, dal tuo punto di vista puoi stare più che tranquillo.

 

P.S. Questo ragno è certamente velenoso (praticamente tutti quelli in grado di forare l'epidermide umana con i cheliceri lo sono), ma gli effetti sull'uomo della sua tossina sono molto meno gravi di quelli che procura la puntura di un'ape o di una vespa, e ti assicuro che per farsi mordere da un ragno orbitelico ci vuole tanta "buona volontà", ovvero se non lo maneggi non verrà mai a cercarti per primo.

Link to comment
Share on other sites

Guest vesubia

E' una femmina di Argiope bruennichi vista ventralmente. Indicative sono sia le bande gialle che le filiere poste a ... metà addome (cioè laddove la clessidra nera si restringe).

Ciao, Claudio

Link to comment
Share on other sites

In tal caso stai ancora più sereno: con il freddo di oggi a Roma moriranno quasi tutti, sono ragni stagionali giunti al capolinea.

Per ulteriori approfondimenti ti linko la bella scheda sul sito statico:

 

http://www.aracnofilia.org/schede/locali/A..._bruennichi.htm

Link to comment
Share on other sites

Guest frangrav

L'unico mio dubbio rimane la disposizione delle bande gialle sul corpo del mio ragno che non sono orizzontali (come su tutte le foto che ho visto della Argiope Bruennichi) ma ortogonali al corpo, e poi ho letto che la femmina misura circa 3 cm, il ragno della mia foto era di 7-8 cm (zampe incluse).

Comunque e' vero, da quando fa freddo non ne ho piu' visti.

Grazie ancora per l'aiuto e per la calorosa accoglienza (sono nuovo in fatto di ragni).

Ciao. Francesco (frangrav)

Link to comment
Share on other sites

i 3 cm che hai letto tu sono riferiti alla lunghezza del corpo (bodyspan), zampe escluse.

Ciao!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.