Jump to content

Heteroscodra fugace!


 Share

Recommended Posts

Ho ancora la tachicardia!

Doveva essere un tranquillo trasferimento, il ragno in questione è una Heteroscodra maculata di circa 4 cm LS.

La tenevo in un bicchierino che incominciava ad essere un pò stretto per lei, nuova destinazione un bel bicchierone con griglie varie...[8D]

La vedo immobile su un blocco di terra che si era formato nel bicchiere piccolo,apro anche quello grande e tiro fuori il blocco di terra sul quale si era aggrappato il ragno con l'idea di dargli una scrollatina dentro al bicchiere più grande farla cadere e chiudere il tutto.

Non è andata così[:0]

La scollatina invece di farla cadere l' ha fatta partire come un missile facendo il giro intorno al blocchetto di terra e fermandosi per un attimo sul dorso della mia mano,ripartendo a razzo su per il mio braccio.

Avevo una maglietta maniche corte, lei si arrampica su per il braccio a velocità smodata ed entra dalla manica, mi passa sotto l'ascella e si ferma sulla schiena dentro la maglia.Io paralizzato,poi penso ormai è andata, l'unica cosa che posso fare è chiudere la porta per poi cercarla solo in questa stanza.Chiudo la porta con il ragno probabilmente(non lo sentivo) ancora attaccato alla schiena,poi mi metto a scuotere la maglietta,infatti con la coda dell'occhio vedo la matta che salta per circa un metro e atterra aggrappata al vetro del forno.La prima fessura è sua, infatti ci si infila ma per fortuna mia è una fessura cieca,mi avvicino con la scatolina di emergenza e spingendola riesco a farcela entrare,mi risale sulla mano e si cimenta in un'altro salto incredibile atterrando per fortuna sul bordo del bicchierone dove era destinata.La spingo dentro, chiudo, mi siedo sul divano e mi faccio venire un'infarto...

Mi sa che cambierò tecnica di trasferimento.

ciao

 

-Cri-

Link to comment
Share on other sites

anche a me è capitato una volta col cupiennius... è stato bellissimo perchè utilizzava una tecnica ingegnosa per "paracadutarsi" sul pavimento, cioè apriva tutte le zampe, in modo da fare un dolce atterraggio e da sgattaoilare subito via come un fulmine... ci ho messo un quarto d'ora a recuperarlo... anch'io ho cambiato metodo...

 

Simone

 

Tutti gli esseri viventi devono, secondo l'ordine del tempo, pagare gli uni agli altri il fio della loro ingiustizia.

Link to comment
Share on other sites

Crisis anche a me capito' una cosa del genere con una maculata la mia era di 8 cm pero' non ha fatto tutte le storie che ha fatto al tua per entrare nella nuova casa, si è solo arrampicata su per la mia schiena lanciandosi poi sul vetro del tarrario per poi essere bloccata dal retino per pesci d'acquario.Io spero che dopo tutto questo stress la piccolina si riprenda.

 

*Antonio*

Link to comment
Share on other sites

Ehm... sì, probabilmente faresti meglio a cambiare sistema di trasferimento.

Quello che hai utilizzato fin'ora non è molto sicuro nemmeno per i terricoli che possono comunque raggiungerti il braccio, figurati per un arboricolo[:0][:0]

Io per gli sling tendo a mettere il contenitore piccolo in quello grande, quindi aprire e aspettare che la bestiuccia decida spontaneamente (accade sempre) di lasciare la vecchia tana per esplorare quella nuova e solo allora tolgo il vecchio barattolino, chiudo tutto e fine.

Per gli adulti uso la bottiglia e fin'ora ha funzionato tutto bene... te lo consiglio anche per la tua salute[:D]

 

___________

Dany f2.gif

Link to comment
Share on other sites

[:D] Sono estremamente in sintonia con i-lang , io mi sarei pietrificatocon una maculata sulla schiena anche perche nn sai assolutamente come e dove si muoverà.

In ogni caso tutto e bene ciò che finisce bene.[:I]

 

RiKy [:71]*W la Sardegna*[:68]

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.