Jump to content

Merano/Meran (BZ) - Linyphia sp.


Recommended Posts

Data: 23/08/2020 - 18:00
Luogo: Merano/Meran (BZ)
Posizione/Micro-habitat: in mezzo all'erba alta nei pressi di un torrente
Dimensione corpo: Piccola (5-10mm)

 

Buongiorno a tutti!

Questo Tetragnathidae misurava 7-8 mm. Credo che il genus sia Tetragnatha, ma non ho idea di quale specie.

Grazie dell'attenzione!

 

2020_08_25-10_14_53_5cf3c.jpg

2020_08_25-10_15_18_dbf79.jpg

Link to comment
Share on other sites

Non so ancora molto della famiglia Tetragnathidae e forse mi manca qualche dettaglio per quanto riguarda l'identificazione.
L'unica cosa che ho notato è che a quanto ne so la forma dell'opistosoma che si vede in foto mi sembra simile a quella di alcune specie di Linyphidae, mentre quello dei Tetragnathidae è più ovale ma ripeto che non ne so molto.
Non escluderei potrebbe anche essere un maschio adulto del genere Linyphia Neriene... ma con molte riserve.

Link to comment
Share on other sites

Tetragnatha dearmata  mi sembra la specie più simile al tuo esemplare. Però non riesco ad escludere che possa essere un maschio adulto di Linyphia triangularis. Mi sono messo pure a contare la spinazione sul femore I per escludere L. tenuipalpis.
Anche la disposizione oculare, per quello che si può vedere, mi fa propendere per la specie di Linyphiidae, che ha la coppia di occhi inferiore molto ravvicinata, così come le due laterali superiori, e i due occhi mediani più grandi come in foto. Mentre nei Tetragnathidae dovrebbe essere otto occhi piccoli abbastanza distanziati l'uno con l'altro.
Però tu conosci già queste due specie e dovresti aver notato il "forchettone" sul prosoma nel caso fosse presente in questo esemplare.

Non sto cercando di convincerti ma di nuovo non escluderei fosse un maschio bello cresciuto di Linyphia triangularis. Certo che magari trovare un Tetragnathidae sarebbe stato più esaltante... almeno per me. 😁

Link to comment
Share on other sites

Ciò che mi fa propendere decisamente per Tetragnatha sp. è il terzo paio di zampe, sproporzionatamente più corte delle altre; non noto questa sproporzione nel genus Lyniphia, che, per altro, mi sembra non possa competere in lunghezza di zampe con il mio bel mostriciattolo 😊.

Anche le dimensioni e l'estroflessione dei cheliceri non mi sembrano compatibili con Lynyphia sp.;

Puoi fare un raffronto con una mia foto di un esemplare di Linyphia sp. che ho postato pochi giorni fa:

2020_08_27-01_03_41_53c3d.jpg

2020_08_27-01_08_23_20d45.jpg

Quanto alla specie, che te ne pare di T.montana?  

https://www.biolib.cz/cz/taxonimage/id245928/?taxonid=1533

Io trovo che Il pattern oculare di questa specie sia più compatibile con il mio esemplare rispetto a quello di T. dearmata : 

http://www.pavouci-cz.eu/Data/Tetragnatha dearmata/obr_C5_Tetragnatha_dearmata_90702.jpg

Mi sembra che anche la colorazione delle zampe sia molto simile, e forse anche l'habitus, per il poco che si riesce a vedere dalle mie foto. Ad abundantiam, mettici pure che il ragno l'ho trovato in montagna.

Con la foto di T. montana che ti ho linkato forse sarebbe possibile fare anche un'analisi comparata delle spinazioni, ma tu lo sai bene che sono assolutamente negato per questo, quindi..😁

Che fatica, però, cercare di confutare la tua ipotesi 😓! Mi hai costretto a studiare meglio le mie foto e a documentarmi, perciò...grazie mille 😀 !

 

Link to comment
Share on other sites

Ma la tua foto di Linyphia sp. mostra un esemplare femmina o comunque non ancora adulto. Se il tuo esemplare fosse Linyphia sp. dalle dimensioni e dai pedipalpi dovrebbe essere un maschio adulto. Io ho delle foto di Linyphis sp. maschi adulti ma non sono buone come qualità e mostrano solo la zona ventrale. Ti linko qui sotto due foto per comparare Tetragnatha montana maschio adulto e Linyphia triangularis maschio adulto.

Tetragnatha montana
Tetragnatha_montana_m.JPG

Linyphia triangularis:

y_uLpK1_IXMhLEuXYLFdkRq4xW5O-Bx0WtQYchT4

Ricapitolando.
Sono più portato a credere che sia un L. triangularis maschio adulto per via di:
- Disposizione oculare;
- Distanza tra occhi e la base dei cheliceri;
- Dimensione e angolazione dei cheliceri;
- Forma dei pedipalpi;
- Pattern sul prosoma;
- Forma dell'opistosoma.

Riguardo la lunghezza delle zampe in effetti sembrano sproporzionate per un Linyphia sp. però sinceramente questo mi sembra l'unico punto a favore di Tetragnatha montana. 
 

Link to comment
Share on other sites

Eh sì, la coppia di foto che ho proposto io è molto meno sigificativa della tua. Tuttavia, il prognatismo del maschio di  Linyphia triangularis mi sembra meno pronunciato rispetto a quello del mio esemplare, che a sua volta, però,  sembra poco marcato rispetto all 'esemplare di  T. montana che hai postato tu. Anche il pattern oculare non coincide, effettivamente.

Preferisco quindi attestarmi su Tetragnatha sp., puntando tutto su zampe III.

Peccato non aver immortalato almeno il pattern prosomiale, che avrebbe potuto essere dirimente 🙄.

Link to comment
Share on other sites

  • Pepsis changed the title to Merano/Meran (BZ) - Linyphia sp.

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.