Jump to content
Met0

Ripatransone (AP) - Segestria florentina

Recommended Posts

Data: 03/8/2020 - 20:00
Luogo: Ripatransone (AP)
Posizione/Micro-habitat: Nella sua tana dietro alla scatola di incasso di interruttori per la luce.
Dimensione corpo: Media (10-20mm)

2020_08_10-20_07_16_eaa8c.jpg

2020_08_10-20_08_02_bdb4b.jpg

2020_08_10-20_09_53_30ea7.jpg

L'altra sera ho fotografato questo esemplare. Ha fatto la tana dietro ad un incasso per gli interruttori della luce all'esterno di casa.
Si trova in una zone completamente riparata dal sole e si mostra in quella posizione solo quando inizia a fare sera.
Avevo provato a farlo uscire nei giorni successivi facendo passare sulla raggiera della tela qualche ignaro "porcellino di terra" e l'aracnide in meno di un secondo è uscito fuori per dare un morso per poi tornarsene all'interno della tana a mani vuote... forse non gradisce quel tipo di preda. Così ad occhio l'ho reputato dai 10 ai 20mm. Non posso essere preciso dato che è una scheggia.

Oggi ho provato a farlo uscire stuzzicandolo con un bastoncino. Speravo che rimanesse in zona per scattare qualche foto, invece si è dileguato come un razzo. 😞

Posto anche una foto (la seconda) che è venuta un po' sfocata ma che mostra dei riflessi verdi emessi dai cheliceri dell'esemplare.

Che si tratti di Segestria florentina?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non volevo postare l'identificazione per la mancanza di foto del corpo. Ma con quei riflessi verdi sui cheliceri non ho resistito. 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

2 minutes ago, Met0 said:

quei riflessi verdi sui cheliceri

Hai messo il dito nella piaga, per così dire. In effetti, non era necessario andare per esclusione: questo dettaglio ci dice che si tratta indubitabilmente di una femmina adulta di S. florentina.

Leggi qui, se vuoi: 

https://www.aracnofilia.org/i-ragni-locali/segestria-florentina-segestriidae/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cavolo ma è un vero e proprio studio... appena posso mi ci fiondo! 
Grazie! :4fuu9h1:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque sono tornato a controllare un paio di ore fa, l'ho trovata poco sopra la vecchia tana e ho scattato altre foto.

2020_08_10-23_12_16_44513.jpg

2020_08_10-23_12_36_26ab7.jpg

Nella prima si vede bene il pattern sull'opistosoma e nella seconda entrambi i pedipalpi.

Confermo la lunghezza totale del corpo di circa 15mm. Mi pare di aver capito che non è facile distinguere il sesso di questa specie finché non raggiunge l'età adulta. Nel caso fosse un maschio e misurasse 15mm allora dovrebbe essere adulto, ma i pedipalpi non sembrano affatto quelli di un maschio.
Quindi direi una Segestria florentina femmina. 

Purtroppo l'ipotetica l'emissione verde dei cheliceri l'ho catturata solo in quella foto sfocata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minutes ago, Met0 said:

Quindi direi una Segestria florentina femmina. 

Sì. Come ti dicevo, il riflesso verde dei cheliceri  costituisce una chiave diagnostica sia ai fini della speciazione che del sessaggio. Non dell'età, però, come è risultato da una rilettura della scheda che ti ho segnalato. Quindi devo rettificare la mia precedente affermazione. Chi ne sa più di me potrà dirti che rapporto c'è - se c'è - tra la colorazione verde dei cheliceri e l'età della femmina.  E' certo però che le dimensioni che hai indicato rientrano nelle forbice di una femmina adulta (14-22 mm).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.