Jump to content

Foto sviluppate. Aiuto per identificazione.


Guest mauroRM
 Share

Recommended Posts

Guest mauroRM

Pane per i vostri denti a questa pagina.

Ho associato a ciascuna foto una prima grossolana classificazione e un

numero.

Chiedo a voi più esperti una classificazione precisa.

 

www.tornadoit.org/fotonatura.htm

 

Ciao e grazie

Link to comment
Share on other sites

Dunque, dall'alto in basso:

- due foto di Salticidae, la prima probabilmente è una femmina di Aelurillus v-insignitus o un Sitticus rupicola , ma siccome non si vede altro che la parte frontale mi riservo di decidere nel caso tu abbia foto della parte dorsale.

- la seconda è giusta, si tratta di Philaeus chrysops femmina.

- la terza è un maschio di Olios sp. (molto probabilmente la specie argelasius)

- la quarta potrebbe anche essere una Meta menardi, ma la sicurezza non la do perchè la foto non mi pare molto chiara-

- la quinta è una Steatoda paykulliana come già hai detto tu.

- la sesta direi che si tratta di un Euscorpius flavicaudis.

- settima, una bella Scolopendra cingulata.

 

Ciao!

 

Emanuele

Link to comment
Share on other sites

Forse hai ragione per la quarta, potrebbe anche essere una tegenaria, proprio non ci arrivo in quella...

 

 

Emanuele

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda lo scorpione: dove lo hai trovato? se lo hai trovato sulle zone montuose alpine potrebbe essere un Euscorpius germanus o affine. Quanto era grande? Dalla foto mi sembra di intuire che fosse di piccole dimensioni.

E. flavicaudis non sarei troppo sicuro, non è molto "flavi"...

Comunque, sicuramente il genere è Euscorpius.

Link to comment
Share on other sites

Ma sì guarda, sugli scorpini non ci acchiappo molto... Potrebbe benissimo trattarsi anche si E. carpathicus...

Ciao

 

Emanuele

Link to comment
Share on other sites

Guest mauroRM

Le foto le ho fatte in Umbria a 500 m slm.

Lo scorpione non era mica poi tanto piccolo.

Sarà stato un 4-5 cm.

Vabbè insomma per quanto possano essere grossi gli scorpioni italiani...

Ciao e grazie

Link to comment
Share on other sites

Intanto ti faccio i complimenti per le bellissime foto...

Poi.

1 e 2 ) sui salticidi non dico nulla perchè proprio non li conosco

3) concordo con Ema.

4) propendo per una tegenaria (silvestris? picta?), ma non vedendosi bene la zona delle filiere, non credo che potremo avere la certezza.

Anche conoscerne il body span potrebbe aiutare.

5) concordo con Ema

6) brr. non è facile determinarne la specie esatta per foto. Date le dimensioni, il dubbio rimane anche se propendo per un Euscorpius flavicaudis.

Matteus pone dei dubbi centrati, non è molto flavi, ma ne ho trovati di relativamente scuri in Toscana (tutto sommato lì vicino..).

Viste le dimensioni, e la zona il dubbio ( dato dalla forma delle chele poco "arrotondata") è con l'italicus.

Ma quindi non mi sento di dare un giudizio definitivo.

7) OK con Ema.

Non ci hai certo dato un compito facile..

Comunque nuovamente complimenti per le foto e saluti.

Link to comment
Share on other sites

Guest mauroRM

A proposito delle foto vorrei osservare come la posizione laterale del flash sia svantaggiosa. Ovvero notate che a destra c'è sempre una fastidiosa zona d'ombra.

L'ideale sarebbe avere il flash circolare da mettere attorno all'obiettivo. Un mio amico lo aveva e faceva delle foto macro ineccepibili.

Io uso una yashica fx3 super 2000 con dei tubi di prolunga e un flash.

Ho altre foto di ragni fatte in passato ora le vado a cercare.

Ciauz

Link to comment
Share on other sites

Se vuoi vedere come vengono le foto con il flash anulare della Nikon SB29 vai pure sul mio sito www.anura.it sono fatte praticamente tutte con quel flash.

Ciao

 

Emanuele

Link to comment
Share on other sites

Parlandone con Claudio Vesubia e riguardandomi un po' la foto e la disposizione oculare direi che in effetti quella che avevo precedentemente definito come foto di Olios potrebbe in effetti trattarsi di un Chiracanthium sp., ma potrei comunque sbagliarmi.

Ciao

 

Emanuele

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.