Jump to content

Comportamento di Acanthascurria geniculata


Guest Bruco
 Share

Recommended Posts

Guest Bruco

Io sono nuovo e sono pochi mesi che ho una Geniculata,l'unico problema che ho incontrato in questi primi mesi è stato riguardo l'alimentazione:il fatto di dover togliere il grillo o cavalletta che sia se non predati(soprattutto con i caimani che se non li prendeva subito nel giro di 2sec erano gia sottoterra,e valli a pija!!!)mi ha portato qualche difficolta che ho superato nel seguente modo:

con una siringa con un po d'acqua dentro creo un getto vicino la G.(a qualche cm di distanza)e vedo come reagisce.

Se rimane ferma li o se ne va a spasso vuol dire che non ha fame

Se invece si getta sull'acqua capisco che ha bisogno di mangiare.

Questo metodo di solito lo uso dopo un po che mangia per vedere se è entrata in periodo di muta(o dopo la muta per vedere se è pronta di nuovo a mangiare,in questo caso aspetto cmq un paio di giorni)e fino ad oggi mi sono trovato benissimo,non credo possa essere dannoso per la tarantola visto che il getto non la colpisce MAI e se ha fame gli do da mangiare.

Fatemi sapere che ne pensate[:D][:D]

Grazie a tutti

 

Marco

Link to comment
Share on other sites

mi pare un metodo ingegnoso. non credo che il ragno venga infastidito. anzi ti dirò: sono curioso di sapere se col tempo si avrà una qualche risposta pvloviana...

 

sì sono contusioni da pugno. e sì la cosa mi va benissimo. sono illuminato.

Link to comment
Share on other sites

Guest Francesco

Credo sia un buon metodo in quanto ha avuto la sua validazione a livello sperimentale (ossia con te funziona). Però mi chiedo se il getto d'acqua è attaccato solo per fame e non per paura.

Ciao,

Francesco

Link to comment
Share on other sites

Guest volothar

Il metodo puo essere indicativo, ma attento, la reazione potrebbe anceh essere a volte per sola difesa e non per vera fame.

 

 

 

*Enrico*

Link to comment
Share on other sites

io credo che il metodo potrebbe essere buono pero' le vibrazioni recepite dalle prede son diverse dalle vibrazioni sul terreno che creano i getti d'acqua

Link to comment
Share on other sites

Guest Bruco

xFrancesco ed Enrico:non ho mai pensato alla reazione per difesa,però fino ad oggi dopo l'attacco all'acqua ha sempre mangiato la preda(e l'ha pure finita!!)può essere un caso?

Link to comment
Share on other sites

Guest Kato

Mi pare che se ne era gia' parlato di questo metodo... Anche io lo uso per vedere se la mia gramm. ha fame.

 

« Il mondo è una prigione dove è preferibile stare in una cella di isolamento »

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.