Vai al contenuto
Andrea Boscolo

Chioggia (VE) - Zoropsis spinimana

Recommended Posts

​​Buongiorno a tutti,

sono nuovo del forum e volevo chiedere un vostro aiuto per riconoscere questo ragno che ho trovato in casa e in particolare se si tratta di una specie "pericolosa".
Le foto sono state fatte dopo che mia moglie lo ha messo ko quindi spero abbiamo un dettaglio sufficiente.
Alcuni mesi fa abbiamo avuto in casa un paio altre "visite" di ragni a memoria "simili" per i quali però non ho documentazione fotografica.

Data: 12/12/2017 8:00am
Luogo: Chioggia (VE) a 1km dal mare
Posizione: in casa appoggiato sulla tende davanti a una portafinestra
Dimensioni: indicativamente 17mm di corpo

 

2017_12_15-12_07_17_64593.jpg

 

2017_12_15-12_07_16_d1dbe.jpg

​​

 

​Grazie 1000

Andrea

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Zoropsis spinimana. Non è pericoloso ma il suo morso è piuttosto doloroso per l'azione meccanica dei cheliceri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie molte! Vorrei chiedere: un ragno di questo tipo per quali fessure riesce a passare? per capire da dove si può essere intrufolato in casa. Per esempio qualche millimetro sotto la porta d'entrata riesce a passare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie molte! Vorrei chiedere: un ragno di questo tipo per quali fessure riesce a passare? per capire da dove si può essere intrufolato in casa. Per esempio qualche millimetro sotto la porta d'entrata riesce a passare?

Quello che hai in foto è un maschio di Z. spinimana. Non è un ragno sottile, ma con porte alte anche solo 0.5cm, finestre aperte o buchi di aerazione entra. In questo periodo sono molto attivi perché maturi ed in cerca di partner sessuali, sono comunque quasi totalmente innocui dato che come specie è piuttosto timida e attacca solo se messa alle strette (o per difendere l'ovisacco nel caso della femmina) e il maschio è particolarmente pavido.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.