Jump to content

pardosa


Guest ale75
 Share

Recommended Posts

Guest ale75

Ciao a tutti, premetto che sono un novellino nel mondo degli aracnidi, e a tal proposito avrei diverse domande da farvi: ho inziato da circa una settimana un allevamento di pardose, composto da 10 esemplari raccolti in un orto e da una ventina presi in un campo coltivato nei pressi di un bosco, infatti mi sembrano due varietà differenti (le seconde presentano una linea bianca sul dorso).

Volevo sapere se possono coesistere insieme e quanti esemplari posso tenere per vaschetta le cui dimensioni sono: 18x11x6 cm, come substrato utilizzo sabbia di quarzo umida (1 cm di spessore) e come cibo utilizzo afidi del grano e della fava e un batuffolo di cotone imbevuto di acqua, stoccati a circa 20 °C con un’umidità del 70-90%.

Per il momento allevo 4 esemplari per vaschetta, ho notato però che nn mangiano o mangiano pochissimo in quanto si disturbano fra loro; vi dico questo perché in un‘altra vaschetta dove tenevo una femmina isolata (portava sul dorso i piccoli) ho trovato parecchi afidi “succhiati” (sono sicuro di questo perché li osservo con uno stereomicroscopio), quindi mi chiedo se la presenza di quattro adulti contemporaneamente nella stessa zona sia poco conveniente.

Inoltre vorrei sapere con cosa posso allevare i piccoli che si sono staccati dal dorso della madre (gli somministro afidi di piccole dimensioni); ho recuperato parecchi cocoon (10) secondo voi si svilupperano ugualmente i ragnetti anche se i cocoon (e se si con quali condizioni climatiche? Attualmente li tengo dentro un bicchierino con un batuffolo di cotone umido) nn sono più trasportati dalla madre? (ho fatto cosi per evitare un ulteriore aggressività fra gli adulti). Purtroppo nel tentativo di staccarne uno mi si è rotto facendo fuoriuscire una ventina di ragnetti che nn hanno completato il loro ciclo biologico (cioè sono formati del tutto ma presentano zampette trasparenti e ripiegate verso l’alto, occhi nn sviluppati completamente e addome giallo), questo è successo giovedi e oggi, quando sono andato a cotrollarli (li tengo dentro un contenitore di plastica senza terreno) ho visto che sono ancora vivi, quindi secondo voi è possibile che possano completare il loro ciclo? O è meglio che metto fine alle loro sofferenze?

Infine volevo sapere come posso distinguere i sessi senza doverli sopprimere per osservarli e senza cocoon.

Mi scuso in anticipo per la lunghezza del topic e per le molte domande, aspetto con ansia i vostri consigli grazie a tutti ciao Ale.

 

P.s. se sapete anche consigliarmi qualche guida vi sarei eternamente grato!! :blink:

Link to comment
Share on other sites

Ciao! scusa non è che riusciresti a postare qualche foto delle diverse Pardosa?

é sconsigliato tenere tanti ragni insieme, rischi il cannibalismo.. io proverei ad allevarne meno magari tenere qualche femmina e un paio di maschi, tutti separati.... per tentare poi l'accoppiamento... :blink:

Alex

Link to comment
Share on other sites

Guest ale75
Ciao! scusa non è che riusciresti a postare qualche foto delle diverse Pardosa?

é sconsigliato tenere tanti ragni insieme, rischi il cannibalismo.. io proverei ad allevarne meno magari tenere qualche femmina e un paio di maschi, tutti separati.... per tentare poi l'accoppiamento... :blink:

Alex

 

 

ci provo, cmq una è tutta marrone l'altra presenta una linea bianca longitudinale sul dorso, la seconda mi pare che è tipica delle zone boscose...

il problema è che nn so riconoscere i maschi dalle femmine....ciao Ale

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.