Jump to content

substrato x Aphonopelma chalcodes


Guest lucesio
 Share

Recommended Posts

phonopelma siano in genere delle scavatrici ! qiundi se è uno sling magari vanno anche bene ma se è un esemplare più grande diciamo da 3-4 cm leg-sp in poi ti direi di utilizzare 6-7 cm di torba mista a cortaccia di pino ben compattata!

 

RiKy :-P

Link to comment
Share on other sites

Ciao...

Riky dice correttamente. Le aphonopelma chalcodes, come anche le seemanni, amano scavare, anche diversi cm in profondita'. A dire il vero, dei 2 esemplari che ho avuto, solo uno si e' scavto la tana. L'altro preferiva dimorare sotto un vaso di cotto rotto che aveva nel terrario. Pertanto ti consiglio di dargli un substrato di una ventina di cm di torba/vermiculite, e in un angolo anche un vaso o una ciùorteccia dove potersi riparare (se preferice). Per il resto, i parametri soliti per questa specie: 26/27 c° e un 65/70% di umidita'.

Saluti[xx(]

 

The "Haploman"

Link to comment
Share on other sites

Ciao...

Mi sembra una sciocchezza. Quasi tutte le tarantole terricole, se vogliamo, possono sopravvivere a temperature di casa, senza riscaldamento. Ma ripeto, sopravvivere. Una seemanni poi, meno di altre, essendo un animale che in natura vive ai piedi delle foreste pluviali. Quindi, 25/28 c°.

L'unica tarantola che ho visto vivere senza mostrare davvero problemi a temperature basse (20/22 c°) e' la gramostola rosea, che con tali temp. non ha problemi di appetito, digestione, crescita...

Salut!!

 

The "Haploman"

Link to comment
Share on other sites

Guest lucesio

-e per la pulizia? dita che cambiare lo strato superficiale [diciamo 1cm] una volta ogni 2 mesi e sufficente?

 

- con la toba e legno è elevato il rischio muffa? come si puo' levare?

 

grazie x le risposte

Link to comment
Share on other sites

Guest volothar

Se il terrario ha una buona areazione e elimini i resti di cibo regolarmente non dovresti avere grossi problemi di muffe o acari

 

*Enrico*

Link to comment
Share on other sites

Sulla pulizia parziale sono + o - d'accordo, pero' non comprendo la necessita' di mettere del legno nel terrario (nel substrato).

La torba da sola, con un po' di vermiculite magari, va benissimo. Il legno, al contrario della torba, favorisce lo sviluppo di muffe e parassiti. L'unico legno che conviene usare se si vuole fare un rifugio esteticamente carino, e' il sughero.

Ciao ciao

 

The "Haploman"

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.