Jump to content

Substrati: variazioni sul tema...


Riccardo
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

per ora sono in possesso solo di una Grammostola adulta e un paio di spiderlings ma vorrei, prossimamente, ampliare la mia collezione.

Volevo quindi chiedere la vostra opinione sui vari substrati da adottare a seconda del tipo di ragno (terricolo, arboricolo, scavatore...).

La prima domanda che mi ponevo riguardava la torba.. questa è universalmente la soluzione migliore? Per gli scavatori ad esempio mi sembra un po friabile rispetto, ad esempio, al terriccio per fiori, molto piu grasso e compatto e forse meno soggetto a crolli (sono solo supposizioni correggetemi pure).

Per gli arboricoli o per i ragni che necessitano di particolare umidità? Ci sono scelte migliori di altre?

Infine, nelle foto di alcuni terrari che sono state pubblicate ho visto substrati molto belli, mi piacerebbe sapere quali sono anche le soluzioni esteticamente piu apprezzabili.

Grazie e Ciao a tutti.

Riccardo.

Link to comment
Share on other sites

Guest volothar

Personalmente ho provato diversi tipi di substrato nel corso degli anni per arrivare alla conclusione che il migliore è universalmente la torba (tenuta più o meno umida a seconda della specie ospitata).

Per gli scavatori non da nessun problema e la'acidità della torba aiuta a prevenire formazioni di muffe e altro in condizioni di alta umidità.

Per una miglio resa estetica utilizzo muscio e frammenti di corteccia (che a volte mischio con il substrato).

 

ciao

 

*Enrico*

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.