Jump to content

Roberto Antenore

Utenti
  • Content count

    6
  • Joined

  • Last visited

Previous Fields

  • Nome
    roberto
  • Località
    tarquinia
  • Provincia
    viterbo
  • Regione
    lazio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. penso di sì, anche se non riesco a trovare proprio quello rossiccio. Ma sicuramente la famiglia è quella. Aggiungo che nel frattempo ho anche scoperto che questa specie di "bozzolo" lo costruisce la Vespa Vasaia (quella che sembra con l'addome separato dal corpo) e i ragni, ma anche scorpioni e altri piccoli insetti, li usa per dare da mangiare alle sue larve, che in questo stato larvale sono voracissime e carnivore. E' un insetto impollinatore quando diventa adulto e fa' il lavoro delle api. Per questo non bisognerebbe ucciderla! Grazie Paolo.
  2. Aiutatemi a capire come è possibile. Nel far uscire in giardino un mobile di grandi dimensioni, appena fuori dalla porta ho urtato una specie di bozzolo della grandezza di circa 7-8 cm, che evidentemente era stato appena finito perchè tutto intorno era ancora umido. Il bozzolo, totalmente chiuso sembrava fatto da terra e saliva o altro liquido per l'impasto. Appena urtato, si è spaccato ed è caduto a terra, rompendosi in vari pezzi. All'interno c'erano una decina di ragni rossicci come nella prima foto, altrettanti come nella seconda foto ed insieme sembrava ci fossero delle larve. I ragni erano morti o così sembrava. Ho pensato che fossero stati catturati da qualche altro animale per essere utilizzati come cibo per le larve. E' possibile una cosa del genere? Inoltre, se possibile vorrei conoscere che specie di ragno sia quello rossiccio. (Quell'altro lo avevo già mandato in precedenza e mi avevate fatto una scheda orecisa. Lo avevo trovato vivo su un limone). Completo la scheda: luogo del ritrovamento (nei metodi che vi ho descritto): Tarquinia (Viterbo). Data del ritrovamento: oggi, 2 luglio 2020, ore 14. Il ragno rossiccio (di cui se possibile vorrei sapere la specie) è grande circa 5 millimetri ed ha quelle due gobbe appuntite sul dorso. Vi ringrazio se potete soddisfare la mia richiesta e Vi saluto tutti cordialmente. Roberto
  3. Roberto Antenore

    Tarquinia (VT) - Neoscona adianta

    mi sono accorto della sua presenza solo questa mattina, mentre davo l'acqua ad un limone- caviale. Ce ne erano molti. Forse era una covata e il ragno nella foto è il padre o la madre. Poi...dopo il servizio fotografico, l'ho rimesso al suo posto. Non sò neppure se è velenoso, ma non è importante; difficilmente ammazzo gli insetti, a meno che non mi trovi alle strette. Un caro saluto.
  4. Roberto Antenore

    Tarquinia (VT) - Neoscona adianta

    Grazie mille. A ilbrig4nte e a questo sito, interessantissimo e tutto da scoprire...
  5. Data: 25/5/2020 - 10:00 Luogo: Tarquinia (VT) Posizione/Micro-habitat: sopra un alberello di limone Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Buongiorno a tutti. Da "novizio" spero di aver fatto le cose giuste...almeno fino a qui. Preciso che il colore chiaro del dorso, che appare in foto, in realtà è giallo. Potrei sapere che tipo di ragno è?
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.