Jump to content

Leda

Utenti
  • Content count

    37
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Leda

  1. Data: 30/10/2019 - 18:00 Luogo: Altopiano Della Vigolana (TN) Posizione/Micro-habitat: In legnaia, tra la legna da ardere Dimensione corpo: Media (10-20mm) Esemplare abbastanza grosso, nella prima foto credo abbia sul chelicere un pezzetto di segatura. Potrebbe trattarsi di un Amaurobius? Forse A.ferox? Grazie per l'aiuto.
  2. Data: 10/10/2019 - 17:00 Luogo: Altopiano Della Vigolana (TN) Posizione/Micro-habitat: Su arbusti secchi, in appezzamento abbandonato Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Molto piccolo e mobile... mi rendo conto che le foto non sono buone, però mi piacerebbe avere qualche indicazione su cosa potrebbe essere. Grazie mille 😊
  3. Il posto in effetti ne è pieno... Però questo mi sembrava diverso.. In particolare, non aveva una tela orbicolare.
  4. Ciao, non so se è la sezione giusta del forum. Volevo sapere cosa ne pensate di notizie come questa: https://www.agi.it/estero/invasione_tarantole_giganti_san_francisco-6341090/news/2019-10-11/ Si tratta di notizie che hanno un fondamento o sono solo uno dei soliti titoli tanto per fare clamore e attirare l'attenzione? Grazie e buon week end!
  5. Scusate, ma Lycosa tarantula è presente in Trentino?
  6. Data: 12/10/2019 - 18:00 Luogo: Altopiano Della Vigolana (TN) Posizione/Micro-habitat: Su un cancello in campagna Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Buona serata! Trovato su un cancello dove di solito trovo Araneus diadematus e Agalenatea redii, ho notato casualmente che il profilo era insolitamente triangolare e non era nessuno dei due... Potrebbe trattarsi di Uloboridae sp. ? Grazie
  7. Grazie! 😊 Finalmente ne ho trovato uno!
  8. Hai ragione grazie per la specifica. Si parla di ragni lupo solo nel testo in italiano in effetti! Facendo così confusione...
  9. Grazie, buffo che il direttore intervistato si chiami proprio Wolf... Pare quindi che la notizia sia vera, fortunatamente nell'articolo originale smorzano molto i toni!
  10. Data: 01/08/2019 - 17:00 Luogo: Altopiano Della Vigolana (TN) Posizione/Micro-habitat: Sopra lo stagno dei girini, 800 m slm Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Sono quasi certa si tratti di un Tetragnathidae ma non so se T.extensa o T. montana o forse persino altro...? Grazie per le vostre osservazioni. Ps: le foto sono state fatte tutte la prima settimana di agosto, ma in giorni e momenti diversi in modo da beccare il ragno in posizioni differenti. Ha stazionato presso lo stagno per almeno un mese! 😊
  11. Grazie... Non si arriva alla specie?
  12. Data: 28/09/2019 - 16:00 Luogo: Altopiano Della Vigolana (TN) Posizione/Micro-habitat: Su un filo d'erba vicino ad un muretto in un prato, in ombra Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Piccolo e sfuggente e anche piuttosto mimetico: aveva gli stessi colori della minuscola spiga sulla quale era appostato. Thomisidae di sicuro, ma forse è un soggetto giovane perché ho controllato anche qui nel forum e non ho trovato nulla che mi faccia dire:"ok è questo!". Qualcuno mi aiuta? Grazie mille
  13. Data: 6/10/2019 - 14:00 Luogo: Altopiano Della Vigolana (TN) Posizione/Micro-habitat: Sotto un ramo secco, in un bosco misto con prevalenza di faggi, 800 m slm Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Buonasera, trovato sotto un ramo all'interno di una sorta di fodero di tela molto leggera. Lungo al max 6 mm di bl, mi sembra un Agelenidae, voi che ne dite? Grazie
  14. Leda

    Da identificare

    Hai ragione! È proprio quello 😊
  15. Leda

    Da identificare

    Che bello! è il bruco di un lepidottero, Acherontia atropos, detta sfinge testa di morto
  16. Leda

    Asilidae?

    Trovato in montagna in prov. di Trento a 1550 mslm. Lungo circa 2 cm. Chiedo conferma: si tratta di un Asilidae? È possibile che predino anche piccoli ragni? Grazie mille 😊
  17. Data: 20/08/2019 - 12:00 Luogo: Capriana (TN) Posizione/Micro-habitat: Nell'intercapedine di una baita a 1550 m slm Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Mi sono sbattuta la testa per diverso tempo perché non riuscivo a capire in quale genere collocare questo ragno. Si trovava, solitario, non troppo distante da un folto gruppo di Meta menardi eppure non mi sembrava appartenere alla stessa specie, perché più piccolo, con un pattern diverso e più chiaro. Oggi ho trovato per caso sul sito https://ednieuw.home.xs4all.nl/Spiders/Metidae/Metidae.htm un paio di foto che mi fanno pensare che possa essere però dello stesso genere e cioè un Meta merinae. Chiedo conferma, grazie
  18. Grazie. Si intendevo quello... L'ho trovato con la denominazione Meta però vedo che ora si chiama così. Intuisci che è appena mutato per il colore chiaro? E quindi potrebbe essere anche qualcos'altro?
  19. Data: 14/8/2019 - 14:00 Luogo: Capriana (TN) Posizione/Micro-habitat: sopra un sasso in una radura in montagna a 1500 m slm Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Buonasera, chiedo se qualcuno è in grado di identificare questo ragno preda di un Pompilidae. Purtroppo si trovava in pieno sole e si spostava a piccoli scatti e non sono riuscita a fare di meglio, Grazie!
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.