Jump to content

Enciclopedia fatta da noi


Guest menmartin
 Share

Recommended Posts

Guest menmartin

[:D]ENCICLOPEDIA DELLE TARANTOLE[:)]

Ciao a tutti amici delle tarantole avrei in mente una ideina che si potrebbe realizzare con la collaborazione di tutti i menmbri di aracnofilia.

Visto che non esiste una enciclopedia delle tarantole in italiano perchè non realizzare una tutti insieme?

Io metterò a disposione un foglio di word con una tabella con una pagina di esempio di come vorrei relizzarlo poi voi mi direte se va bene o no.

Nell'enciclopedia verranno inseriti tutti i nomi dei partecipanti a questa iniziativa e anche sotto ogni specchio della tarantola che deciderete di descrivere.

Io raccoglierò il tutto lo elaborerò al computer e lo porterò ad un editore.

Non ho mai fatto niente del genere ma conosco alcuni ragazzi che hanno pubblicato già qualcosa, chiederò a loro.

E' un bel modo e penso anche veloce visto che siamo in tantissimi, di costruire un' opera mai realizzata.

Scrivetemi per darmi il vostro parere sulla questa idea, e all'inizio del prossimo anno vi diro qualcosa.

Se il vostro giudizio sarà positivo ogni vostra iniziativa per renderlo più bello verrà valutata da tutti e se accettata si realizzerà.

Ciao a tutti

Giorgio[:)]

 

P.S. Non è uno scherzo.

Link to comment
Share on other sites

Guest Satanika

Premetto che non è mia intenzione smorzare l'entusiasmo con cui hai proposto questo progetto, ma:

 

Realizzare un'opera simile non è affatto semplice.

Giusto per farti un'idea:

- Bisogna avere a disposizione PARECCHIE fonti da cui trarre le informazioni utili (persone, libri, ecc).

 

- Trovare, o realizzare, o acquistare le fotografie. In questo momento ho 3.092 fotografie di terafosidi, ma quasi tutte sono coperte da copyright. Per poter pubblicare delle foto bisogna pagarne i diritti o realizzarne di proprie (e non conosco molte persone disposte a girare il mondo fotografando tarantole per "la gloria")

 

- Se non ti vuoi limitare a ricopiare quello che altri hanno già realizzato, devi offrire nuove informazioni. Se ti limiti a parlare dei soliti duecento terafosidi conosciuti da tutti e inserisci le solite quaranta schede di allevamento non hai realizzato un'enciclopedia.

 

-Oltre tutto, analizza bene il termine che hai utilizzato per descrivere "l'opera": un'ENCICLOPEDIA delle tarantole... per me Enciclopedia = tante informazioni. Presuppongo che, anche unendo le conoscienze di tutti gli iscritti al forum, potremmo dir poco di specie come, per esempio, Acanthoscurria pugnax, Brachionopus tristis, Crypsidromus fallax o di altre centinaia di specie. Potremmo al massimo copiare quello che ha scritto il tizio che le ha classificate.

 

- Per concludere (e per focalizzare tutto sul problema principale), bisogna avere dei fondi per realizzare il tutto.

 

Ora, se la tua idea di Enciclopedia è di tradurre Mygales di Verdez (cosa che stiamo già facendo Daniela "Krystal" ed io senza scopi di lucro come compendio per chi non conosce il francese[8D]), cambiando un pò le parole...è una cosa realizzabile (anche se secondo me sarebbe di limitata utilità); un'encilopedia è una cosa (sempre secondo me) assolutamente fuori dalla nostra portata.

 

Saluti

Lorenzo

Link to comment
Share on other sites

Concordo, realizzare un'enciclopedia, oltre ai vari problemi di copyright etc. presuppone l'aggiunta di qualcosa di nuovo a quello che già è stato scritto, e non so quanti siano in grado di fornirlo.

Piuttosto io ho in mente un'altra cosa, che avevo già provato a proporre tempo fa, una rivista da mettere online, sullo stile di Reptilia, che potrebbe contenere reportage sulle fiere, le nostre schede e via dicendo.

A proposito invece del libro di Verdez, avere la traduzione sarebbe fantastico! Ho già in mente di comprarlo pur non conoscendo una sola parola di francese!

 

Ciao

Danilo

Link to comment
Share on other sites

quote:Originally posted by Danilo

 

... A proposito invece del libro di Verdez ...


id="quote">id="quote">

 

Ciao Danilo,

 

come diceva Lorenzo, io e lui lo stiamo traducendo appunto perchè per tanti che sanno l'inglese ce ne sono pochi che sanno il francese e pensavamo potesse essere utile a chi, come te per esempio, non spiccica assolutamente una parola di questa lingua poter usufruire anche delle info contenute in questo libro.

Naturalmente ci vorrà del tempo perchè io avrei anche una casa da mandare avanti[:D], però quando avremo finito ve lo faremo sapere e se Matteo è d'accordo, possiamo mettere il file a disposizione di tutti sul forum (per evitare problemi di copyright possiamo non pubblicare le foto contenute nel libro).

 

Ciao

Dany

Link to comment
Share on other sites

Guest Satanika

...solo una piccola nota sul discorso Verdez.

La traduzione è assolutamente amatoriale e ha come scopo quello di affiancare il testo originale e facilitarne la comprensione a chi non ha familiarità con il francese. Non ho mai pensato di scannerizzare le foto e/o copiare i font utilizzati. Sarà semplicemente una traduzione (creata in modo da non avere problemi di copyright) che sarà a disposizione di chi ne avrà bisogno.

Probabilmente ci vorrà un pò di tempo (infatti ora stiamo pensando alla traduzione e poi ci sarà il lavoro di adattamento)ma, sfruttando al massimo i ritagli di tempo, vedremo di concludere il prima possibile.

 

Vi terremo informati.

 

Saluti

Lorenzo

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, vi capisco benissimo, ma non dovete sentirvi obbligati a dare spiegazioni: la vostra è la chiara dimostrazione di una passione, quella che del resto ci accomuna. Io posso solo ringraziarvi, perché mi permettete di comprare un libro non solo per le foto. [8D]

 

Ciao

Danilo

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi... a volte le cose sono "sotto il naso" e non si vedono! [:D]

 

Sto lavorando al sito nuovo (oramai ci siamo quasi...). Vi assicuro che la ventina di schede che andranno online sono OTTIME e al livello dei migliori siti mondiali. Verrà inoltre aperta una sezione "aracnidi italiani" dove chi alleva i ragni locali, avrà finalmente a disposizione uno spazio per scrivere articoli e comporre le schede specifiche (come per le tarantole) oltre ad una sezione su "altri" dove finiranno eventuali mantidi, scolopendre, fasmi, etc...!

 

Non credete che sarebbe meglio concentrarsi qui... il sito è ben visibile, con un bel forum attivo, TOTALMENTE GRATIS, con possibilità di espansione infinita! Quale enciclopedia è meglio di questa? [:D]

 

Matteo

 

Per il resto mi accodo a quanto detto da altri. Un ulteriore libro sui theraphosidi in italiano è al momento impraticabile! Almeno finchè non saremo "associazione" a potremo pubblicare qualcosa direttamente e internamente.... purtroppo parte del mio lavoro è legato all'editoria e conosco bene l'ambiente... a parte i costi elevati di produzione, ci vorrebbero anni per "copiare" ([}:D]) tutto il materiale necessario! (vi giuro che mettere insieme un libro di 50 pagine è roba da sei mesi...). Molto meglio lavorare sul web per la parte generale e in seguito si vedrà!

 

per il libro di Verdez: io conosco molto bene il francese e non mi ero posto il problema di comprensione... cercherò di sapere quali sono gli ambiti del copyright! Se verrà fatta una MERA traduzione del contenuto potrebbe andare bene, ma il file dovrebbe funzionare SOLO per chi ha il libro (tipo: pag. 56, 2° colonna - traduzione).

Altrimenti sarà difficile avere il permesso....

 

Per il libro di Marshall, avevo chiesto per fare la truduzione. Sam mi aveva dato l'ok, ma l'editore NO!

 

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Guest Satanika

Per quanto riguarda il discorso Enciclopedia sono daccordissimo con te su tutti i punti.

 

Per quanto riguarda la traduzione...il discorso sarebbe lungo...e complesso...riassumendo in breve:

Le ipotesi erano 2.

1) Tradurre per "gli amici" e quindi renderla accessibili solo a chi ne fa richiesta e fa parte di "questo" ambito. In modo da far rimaner tutto fuori dal contesto "internet, media & figli" (questa era la mia ipotesi di partenza).

 

2) Aggrappandosi alle fragili, sottili e (per fortuna nostra) non ancora ben definite regole che vigono sulla rete, applicando la solita regola:

"Questa traduzione NON UFFICIALE non è a scopo di lucro ecc; è stata creata per facilitare ecc; IMPORTANTE:questo documento può essere scaricato solo se si possiede il testo originale Mygales ecc; qual'ora non ne foste in possesso dovrete cancellarlo entro 24 ore o commetterete reato ecc."

 

Questo è il sistema che viene utilizzato per poter scaricare migliaia di brani musicali, videogames, libri e addirittura DVD gratuitamente...ovviamente questa è pirateria e ci tengo a sottolineare che sono totalmente estraneo a questo genere di cose ;-)

 

In ogni caso il progetto di traduzione è nato solo un paio di settimane fa, perciò c'è ancora molto lavoro da compiere. Una volta che sarà ultimato vedrò come regolarmi; e, come dicevo prima, "vi terrò informati".

 

Saluti

Lorenzo

Link to comment
Share on other sites

L'ipotesi 1 è una cosa che se volete fare, può andar bene... è una casa da privato a privato, per cui...

 

Per ciò che riguarda l'ipotesi 2, capisco il vostro punto di vista e conosco i vari "cavilli" che regolano il burrascoso stretto di mare tra "pirateria" e "libera interpretazione", ma l'ultima cosa al mondo che farò è far incavolare Verdez!

 

Per cui o ho l'autorizzazione scritta dell'interessato, e facciamo le cose per bene, o Aracnofilia resterà fuori da questo progetto... cercate di capire. Non farò incacchiare uno dei numeri uno in Europa!

 

 

Rimane invece aperto il progetto schede e testi da scrivere per il sito... quello sempre! Che secondo me è la cosa migliore, più utile, visibile e innovativa.

 

Matteo G

 

 

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Guest Satanika

Come ho detto sopra, anche questa volta sono totalmente daccordo con te [:D]

 

Una volta che il progetto sarà ultimato (o almeno sarà pronta la Ver 1.0) vedremo come comportarci.

 

Vi terrò informati [:D]

 

Saluti

Lorenzo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.