Jump to content

Migali e lumache.. pasto gradito?


 Share

Recommended Posts

ciao a tutti!

 

possiedo una bellissima brachypelma bohemi che ha fatto da poco la muta.. fortunatamente non ha avuto nessun problema e adesso misura circa 3,5 cm di corpo e un 4 di legspan.. diciamo che sta crescendo..

 

il mio problema è che non so cosa darle da mangiare ora.. prima la tenevo su a ferrara e li avevo delle camole della farina e dei grilli che gradiva molto.. purtroppo ora l'ho portata giu con me in puglia e mi ritrovo il negozio più vicino che vende grilli a 40km di distanza! Ho deciso allora di trovarle qualche lombrico in giardino ma mangia solo i più piccoli (gliene ho dati 2 ma l'opistosoma è rimasto come prima..).. quindi pensavo di darle una lumachina.. che ne dite?

Link to comment
Share on other sites

purtroppo ora l'ho portata giu con me in puglia e mi ritrovo il negozio più vicino che vende grilli a 40km di distanza!

 

Fatti sti benedetti 80 km... Dici che la tua migale merita 2 ore del tuo tempo? Io eviterei di darle delle schifezze da mangiare (tipo anellidi o lumache), anche perche' non sai se sono infestate da parassiti o acari che possono essere pericolosi per la salute del ragno....

Link to comment
Share on other sites

brachypelma bohemi

 

Brachypelma boehmei

 

I lombrichi sono animali con un basso valore nutrizionale, in natura si nutrono ingerendo la terra trattenendo sotanze organiche, batteri e uova, secondo il mio punto di vista come ho già detto in un altro post gli insetti prelevati in natura non sono molto indicati per alimentare i nostri animali, potrebbero essere dei potenziali portatori di batteri, sempre meglio acquistare cibo vivo proveniente da qualche allevamento.

 

Perchè non provi a ordinare da qualche sito? Ce ne sono diversi, nel giro di qualche giorno hai il cibo a casa tua, e sicuramente è molto meglio dei lombrichi e delle lumache, altrimenti fatti un bel giro e raggiungi il negozio.

Link to comment
Share on other sites

Non credo che in Puglia nessuno vada a pesca... Temporaneamente - intanto che programmi sti' benedetti 40 km - puoi comprare delle camole e dei caimani... (sono già molto meglio di vermi e lumache) e venendo da allevamenti, sono più difficilmente contaminati.

Link to comment
Share on other sites

Al limite fatti in casa un piccolo allevamento di blatte (Blatta lateralis (=Shelfordella tartara) è formidabile) o grilli, per le blatte basta un faunabox di media grandezza. I lombrichi non sono poi così poco nutrienti, il punto principale è che non sono un cibo vivo da ragno (tradotto: non vengono quasi mai accettati come alimento)... Per non parlare di chiocciole e lumache.

Link to comment
Share on other sites

sulla contaminazione sono sicurissimo dato che sono del mio giardino e non usiamo prodotti chimici per coltivare l'orto.. solo prodotti naturali.

 

farmi spedire roba via internet di questi periodi (natale) non credo sia il caso.. mi sa che dovrò fare un salto a Foggia a questo punto..

 

Comunque, nell'attesa che vada a prendere sti grilli, dite che per non farla morire di fame (dato che, ripeto, ha fatto da poco la muta e le zanne sono diventate il classico nero lucido) posso darle senza problemi i lombrichi del mio giardino? Quei due che le ho dato se li è pappati senza problemi..

Link to comment
Share on other sites

sulla contaminazione sono sicurissimo dato che sono del mio giardino e non usiamo prodotti chimici per coltivare l'orto.. solo prodotti naturali.

 

Non vuol dire che se non usi prodotti chimici gli insetti che catturi in giardino non possano avere dei parassiti.

 

dite che per non farla morire di fame (dato che, ripeto, ha fatto da poco la muta e le zanne sono diventate il classico nero lucido) posso darle senza problemi i lombrichi del mio giardino? Quei due che le ho dato se li è pappati senza problemi..

 

Anche se digiuna per una decina di giorni non penso che muoia di fame, secondo me è meglio lasciarla a digiuno piuttosto che darli insetti prelevati in natura.

 

le zanne

 

Cheliceri.

Link to comment
Share on other sites

Faccio una piccola nota perchè mi permette di ricordare due cari Amici, il Maestro Claudio e il nonno Ilic... :mellow:

 

Parlando di "parte terminale dell'apparato meccanico per l'inoculazione del veleno" (per capirsi la sola parte del chelicero accuminata con il dotto che porta il veleno dalle ghiandole verso l'esterno) anche il grande Claudio usava "zanne" o "aculei"... In effetti "denti" è sbagliatissimo e "cheliceri" (che uso anche io) indica il sistema nel suo insieme e non solo la punta coriacea.

 

E -ovviamente- non trattandosi di denti è più corretto dire "la pinzatura del ragno" più che "il morso del ragno"... (questo concetto è invece farina di Ilic).

Link to comment
Share on other sites

adesso misura circa 3,5 cm di corpo e un 4 di legspan..

:mellow: sicuro..???3,5cm di corpo e 4 di legspan c'è qualcosa che non va....dovrebbe essere mutilata poverina!!!

 

Anche se digiuna per una decina di giorni non penso che muoia di fame, secondo me è meglio lasciarla a digiuno piuttosto che darli insetti prelevati in natura.

assolutamente d'accordo!!!periodi anche più lunghi di digiuno non creano assolutamente problema ad un ragno,quindi puoi stare più che tranquillo e aspettare senza problemi.

 

Faccio una piccola nota perchè mi permette di ricordare due cari Amici, il Maestro Claudio e il nonno Ilic... ^_^

 

Parlando di "parte terminale dell'apparato meccanico per l'inoculazione del veleno" (per capirsi la sola parte del chelicero accuminata con il dotto che porta il veleno dalle ghiandole verso l'esterno) anche il grande Claudio usava "zanne" o "aculei"... In effetti "denti" è sbagliatissimo e "cheliceri" (che uso anche io) indica il sistema nel suo insieme e non solo la punta coriacea.

 

E -ovviamente- non trattandosi di denti è più corretto dire "la pinzatura del ragno" più che "il morso del ragno"... (questo concetto è invece farina di Ilic).

davvero interessante questa sottile differenziazione!!quindi se si viene morsi,per essere corretti,bisognerebbe dire"pinzati" da un ragno.. :) ??
Link to comment
Share on other sites

adesso misura circa 3,5 cm di corpo e un 4 di legspan..

:mellow: sicuro..???3,5cm di corpo e 4 di legspan c'è qualcosa che non va....dovrebbe essere mutilata poverina!!!

no vabbè dai ho cannato le misure dato che le ho fatte ad occhio :P

prendi per buona solo la dimensione del corpo, di quella sono molto più che certo :D

cmq non è mutilata nè anormale :) ^_^

Link to comment
Share on other sites

no vabbè dai ho cannato le misure dato che le ho fatte ad occhio

prendi per buona solo la dimensione del corpo, di quella sono molto più che certo :D

cmq non è mutilata nè anormale :wub:

ah ok.. :lol: allora è un bel ragnozzo sui 7 cm di legspan più o meno.. :D ciao :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.