Jump to content

Cteniza sauvagesi


Recommended Posts

Ciao ragazzi....per l'ennesima volta ho bisogno del vostro aiuto! sto allevando 2 esemplari di Cteniza sauvagesi che ho da circa 3 giorni: uno è a posto, come apro il coperchio dell'oblò scatta fuori cerca la preda e lo richiude.

Il secondo sempre femmina come apro l'oblò rimane pietrificato e non si muove....solo se lo stuzzico con un bastoncino....sale ( lentissimo ci mette almeno un minuto ) e richiude l'oblò....è normale?! o è perchè ha mangiato poco?? gli do da mangiare subito!? aiutatemiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! :lol: Ps: a nessuno dei 2 ho ancora dato da mangiare

Link to comment
Share on other sites

Lasciali tranquilli quei poveri ragni!

Finchè li stresserai aprendogli la tana farai solo danni...

Ricreagli un ambiente adatto a loro, dagli da mangiare ogni tanto (7-10 giorni circa) e basta... Devi rassegnarti all'idea che sono ragni che non vedrai mai, se li vuoi tenere bene... Se tutti i giorni vai a disturbarli per vederli gli dai solo fastidio, col rischio che non si ambienteranno mai e che si lascino morir di fame...

 

P.S: Si scrive Cteniza sauvagesi, nome del genere maiuscolo e quello della specie minuscolo...

Link to comment
Share on other sites

Come ha detto giustamente Matteus, li devi lasciare tranquilli.....

 

Hanno gia' avuto un grosso trauma quando sono stati strappati dal loro ambiente naturale, hanno quindi bisogno ti tanta tranquillita per adattarsi al nuovo ambiente da te ricreato....

 

Il mio consiglio è di non toccarli per una settimana almeno (nessuna apertura di oblo' e via di scorrendo. )e poi puoi provare ad offrire cibo......

 

Ciao...

Link to comment
Share on other sites

Il termine migale si riferisce solo ad un esemplare appartenente alla famiglia Theraphosidae.. mentre non viene usato per i

Mygalomorphae in generale.. :D

 

il termine "migale" non si riferisce ai ragni con le cheliceri paralleli?

O sto facendo confusione?

beh, sono appena le 7 e 30 del matrtino.. capita :lol:

Link to comment
Share on other sites

Il termine "migale" dovrebbe indicare i ragni appartenenti al sottordine dei Mygalomorphae (caratterizzato dall'orientamento dei due cheliceri che, a differenza degli altri ragni, non si incrociano ma sono disposti longitudinalmente al corpo), tra cui anche la Cteniza Sauvagesi.

 

http://species.wikimedia.org/wiki/Mygalomorphae

Link to comment
Share on other sites

Si, è solo questione di mettersi d'accordo.

 

I Migalomorfi sono tutti i ragni con i cheliceri paralleli (ortognati) (in realtà non tutti... i liphistiomorfi sono ortognati ma non migalomorfi), ma "Migale" è un nome comune su cui bisogna solo intendersi.

Io sapevo che migale stava solo per la famglia dei teraphosidae, se ci fate caso anche i vari libri che parlano di migali parlano solo di questa famiglia, da cui tutto il nome del sottordine migalomorfi (che vuol dire appunto "a forma di migale")...

Qui sul forum si è data quest'accezione, data soprattutto la loro "nicchia" particolare nella diffusione in cattività e nel mercato...

 

Ma parlando di nomi comuni sono solo questioni di aria fritta, convenzioni senza nessuna pretesa scientifica...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.