Jump to content
Sign in to follow this  
leonida

Brachypelma smithi

Recommended Posts

Mi stavo chiedendo,siccome la mia smithi si è costruita una bella tana sotterranea,può uccedere che possa morire per un crollo accidentale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutto può succedere..più che altro rischi che rimanga intrappolata sotto la terra mentre magari è in muta e lì son dolori..comunque dipende dalla compattezza e dalla solidità del substrato..se non è eccessivamente umido non dovrebbero esserci problemi..altrimenti i ragni fossorii sarebbero spacciati :lol: !ciao :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites
se non è eccessivamente umido non dovrebbero esserci problemi..altrimenti i ragni fossorii sarebbero spacciati ;) !ciao ^_^

 

forse intendevi eccessivamente secco..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inoltre aggiungerei che i ragni non sono animali stupidi, vedo quindi difficile l'eventualita' che il ragno vada a mutare in uno spazio che non gli permetta di liberarsi dall'exuvia.... Se la Brachypelma ha deciso di rintanarsi nel substrato avra' avuto le sue ragioni, io fossi in te lascierei fare al suo istinto, vedrai che se la sbriga da sola....

 

Mi raccomando, per le Brachypelma l'umidita' non deve mai essere troppo alta e la torba mai troppo secca.....

 

 

Ciao...

Share this post


Link to post
Share on other sites
se non è eccessivamente umido non dovrebbero esserci problemi..altrimenti i ragni fossorii sarebbero spacciati :D !ciao ;)

 

forse intendevi eccessivamente secco..

chiaro..un substrato completamente secco sarebbe quasi come polvere e quindi troppo friabile!comunque un terreno completamente fradicio,con più acqua che terra e pieno di pozze,sarebbe altrettando difficile da lavorare..

 

Inoltre aggiungerei che i ragni non sono animali stupidi, Se la Brachypelma ha deciso di rintanarsi nel substrato avra' avuto le sue ragioni, io fossi in te lascierei fare al suo istinto, vedrai che se la sbriga da sola....

senz'altro!!!oltretutto molti sling tendono ad avere abitudini fossorie che perdono progressivamente con la crescita..^_^ ciao :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
puoi anche farla naturale ricreando gli intervalli di tempo del cibo che ci sono in natura

 

:huh: :)

 

Ragazzi, aiutatemi voi a come ricreare gli intervalli di tempo che ci sono in natura... Perche' io proprio non li so... :lol: :lol:

 

Troppo forte Eddy.....

 

ma è "elemenatare" :blush: nick:in natura succede che il cibo o possa arrivare tutti i giorni,o 2 o 1 volta alla settimana e può anche succedere un attesa di 15-20 giorni o + e così si potrebbe fare anche quando allevi un ragno...poi vedi un pò te come fare,non ti obbligo io!!

 

Ciao,Eddy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eddy, ti sei risposto da solo..... In natura la predazione di una migale e' molto aleatoria, come puoi consigliare ai nuovi iscritti di alimentarle nella stessa maniera in cui si alimentano in natura??

 

In natura mangiano quando trovano......... In cattivita' lo decidiamo noi... Si cerca sempre di mantenere delle medie corrette...

 

ma è "elemenatare" nick:in natura succede che il cibo o possa arrivare tutti i giorni,o 2 o 1 volta alla settimana e può anche succedere un attesa di 15-20 giorni o + e così si potrebbe fare anche quando allevi un ragno...

 

Non capisco, quindi consigli di alimentarlo a casaccio?? Prima dopo due giorni, poi dopo una settimana poi 15/20 giorni?? :huh:

 

Non lo seguo mica il tuo discorso!! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non consiglio di alimentarlo in un modo o nell'altro oguno fa come vuole!! ho solo detto che si potrebbe fare anche così (ti dico che anche a me le attese lunghe non piacciono) perchè se chiedi ad aracnojack lui fa così! ma io mica volevo imitarlo,ho solo detto perchè anchio a volte faccio intervalli ma non lunghi e comunque è una cosa naturale per il ragno gli intervalli! tutto qui,non c'è niente di complicato!

Ciao,ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

hum... eddy,o mi è poco chiaro quello che hai scritto o non parliamo della stessa persona!! :rolleyes: io so che aracnojak ha la smithi che mangia soltanto un tipo di prede (selettiva e buongustaia, pedra!! :huh: ) e che spesso fa dei digiuni... ma jacopo ci sta molto dietro agli animali che ha, non li alimenta a casaccio... se poi vede che la migale non gradisce al limite toglie la preda e riprova dopo qualche giorno... ... poi jacopo mi corregga se sbaglio, eh :rolleyes: ... eddy mi sa che hai frainteso qualcosa :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Francamente disquisire su ogni quanto da il cibo aracnojack alle sue bestie non mi pare una discussione costruttiva... (semprechè il diretto interessato non abbia qualcosa da coonsigliare...)

 

Direi di non portare avanti la discussione, che si risolve semplicemente con un po' di buonsenso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora eccomi a chiarire...obiettivamente quello che detto ad eddy su msn poteva essere oggetto di fraintendimento come si è puntualmente rivelato.. :rolleyes: io ovviamente non gli ho consigliato di alimentare a"casaccio"i ragni..ho solo detto che personalmente,sempre scadenzando la cosa con tanto di date annotate,non amo forzare troppo quella che potrebbe essere la loro naturale tempistica di nutrizione allo stato brado.quindi,se ad esempio vedo che una migale è ben nutrita,non le proporrò il cibo esattamente 5,6 o7 giorni dopo l'ultimo pasto come fanno in molti,ma magari dopo 20 con una preda bella sostanziosa.come può capitare che le fornisca cibo due giorni consecutivamente e poi niente per una settimana.ma ovviamente sono io che decido e controllo quello che somministro ed ogni quanto soprattutto.non è che se una mattina mi sveglio e mi gira,compro 12 cavallette e le butto in un terrario e poi di nutrire il ragno se ne riparla quando me ne ricordo dopo 3 mesi..perchè questo sembrava l'intendimento del topic..sono solo la mia opinione ed il mio metodo,che non avrei mai pensato sarebbero divenuti pubblici..... :angry: comunque questo è tuttp..spero di aver chiarito e invito tutti a pesare moooolto bene qualunque cosa scriviate su msn al cospetto del "sommo"come lo chiama qualcuno.. :) ciao a tutti :) PER CIPU:effettivamente hai ragione..dal momento che tutto dipende dall'animale in questione...con la smithi c'è poco da calibrare...regolare come una vecchietta che va ritirare la pensione..una volta a settimana e solo acheta sotto-dimensionati... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco, questo lo considero un ottimo discorso di buonsenso che riassume in se tutte le problematiche riguardo alla frequenza del cibo... :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.