Jump to content

scorpioni


Recommended Posts

Piccoli artropodi di taglia adeguata alle dimensioni del tuo esemplare andran benissimo. Alimentalo una volta a settimana...

Mentre per quanto riguarda i

bachi da sega
direi che puoi lasciarli in falegnameria...

E mi limito a questo per non scadere in prevedibili volgarità sull'argomento, anche se la tentazione era fortissima... :P

Per ulteriori informazioni usa la funzione CERCA in alto a destra.

Ciao :blush:

Link to comment
Share on other sites

ciao e benvenuto,

gli scorpioni sono dei predatori e in quanto tali necessitano di prede vive o comunque in grado di essere "percepite" ( ultimamente si sta discutendo al riguardo della somministrazione di prede morte)...

con ciò non voglio dire che possa essere utilizzato qualsiasi artropode in grado di muoversi, poichè è necessario essere abbastanza selettivi( per esempio chilopodi, altri aracnidi, mantidi e bigattini possono rivelarsi pericolosi per via della presenza di strutture con cui poter arrecare danni[i bigattini il più delle volte divengono pericolosi solo nelle fasi di muta, in cui , data l' incapacità di difendersi dello scorpione, possono arrecare seri danni se non la morte..]) data la pericolosità fisica o chimica di alcuni animali...

il "cibo vivo" più utilizzato è rappresentato principalmente da larve di vario genere (galleria mellonella, tenebrio molitor etc...) reperibili in negozi di pesca, blatte,grilli, locuste acquistabili invece da aziende o allevatori specializzati nell' ambito...

ti sconsiglio vivamente artropodi di cattura per via della possibilità di avvelenamento da pesticidi (sopratutto da parte di insetti fitofagi) , in grado di ripercuotersi sull' aracnide con conseguenze non trascurabili..

mentre invece sarebbe ideale (nel caso in cui avessi anche altri animali con cui evitare un "surplus") un allevamento proprio, magari di blatte o grilli...

Link to comment
Share on other sites

ciao e benvenuto,

gli scorpioni sono dei predatori e in quanto tali necessitano di prede vive o comunque in grado di essere "percepite" ( ultimamente si sta discutendo al riguardo della somministrazione di prede morte)...

con ciò non voglio dire che possa essere utilizzato qualsiasi artropode in grado di muoversi, poichè è necessario essere abbastanza selettivi( per esempio chilopodi, altri aracnidi, mantidi e bigattini possono rivelarsi pericolosi per via della presenza di strutture con cui poter arrecare danni[i bigattini il più delle volte divengono pericolosi solo nelle fasi di muta, in cui , data l' incapacità di difendersi dello scorpione, possono arrecare seri danni se non la morte..]) data la pericolosità fisica o chimica di alcuni animali...

il "cibo vivo" più utilizzato è rappresentato principalmente da larve di vario genere (galleria mellonella, tenebrio molitor etc...) reperibili in negozi di pesca, blatte,grilli, locuste acquistabili invece da aziende o allevatori specializzati nell' ambito...

ti sconsiglio vivamente artropodi di cattura per via della possibilità di avvelenamento da pesticidi (sopratutto da parte di insetti fitofagi) , in grado di ripercuotersi sull' aracnide con conseguenze non trascurabili..

mentre invece sarebbe ideale (nel caso in cui avessi anche altri animali con cui evitare un "surplus") un allevamento proprio, magari di blatte o grilli...

Quoto in toto Antonio e mi scuso per la superficialità della mia risposta.

:blush:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.