Jump to content

conferme euscorpius italicus


Recommended Posts

Ciao ragazzi, sono un nuovo utente del forum,

ieri sera ho trovato in bagno un piccolo euscorpius italicus (penso), per la notte gli ho dato una sistemazione provvisoria e stamani gli ho comprato un piccolo terrario, sistemato a dovere dopo aver fatto quasi le 4 a leggere vecchi post qui sul forum (a proposito, grazie a tutti, spiegate le cose benissimo!).

Ho pensato che ci voleva qualcosa oltre la torba che potesse mantenere l umidità più costante, percui ho preso una pietra pomice che avevo per figura in sala e l ho messa nel terrario, poi prima di metterci il piccolo ospite ho bagnato moderatamente la torba e la pierta, che si è bevuta moltissima acqua... penso che questo posso migliorare lo stato di umidità... voi che dite?

Ho notatoche quando ci ho messo lo scorpione la temperatura all interno era 26 gradi, mi aspettavo un piccolo abbassamento perchè ho usato acqua tiepida, ma è scesa a 24 gradi... andrà bene? mi consigliate comunque di bagnare la torba e la pietra mattina e sera? o è meglio il vaporizzatore? nel forum c è chi dice che è meglio una cosa, chi l altra....

Link to comment
Share on other sites

Ciao ben venuto nel forum.

Beh se hai fatto le 4 di notte a leggere avrai letto anche che non è tanto semplice dire la specie..quindi forse è meglio fermarsi ad Euscorpius sp.!

Secondo me per la temperatura non ci sono problemi è uno scorpione italiano adatto a vivere alle nostre temperature..molto più importante è l'umidità invece.

Bagnare mattina e sera mi sembra esagerato tanto più che la torba e i nascondigli dove si ripara lo tengono più all'umido e la staggione non è più caldissima.Il substrato deve essere umido non zuppo bagnato.

Poi se è veramente un E.italicus è il più xerofilo del genere.

Io bagno solo alcuni punti e poi nebulizzo giornalmente in base a quanto è umido ad occhio e tatto,poi puoi mettere un contenitore con dell'acqua con ovatta, sassi,argilla espansa,per non farci affogare lo sdcorpione.

Spero di esserti stato d'aiuto ma aspetta i consigli degli esperti!

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.