Jump to content

Recommended Posts

salve a tutti ieri mentre mia madre travasava i geranei ho trovato questo ragno e rosso grosso più o meno 2 o 3 centimetri vorrei sapere che tipo di ragno è e cosa mangia grazie a tutti. ho risolto il rpoblema della foto ecco il link giusto..Immaginertfgyh.jpg

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Si, è un Dysderidae. Forse D.erythrina . Vive sotto ai sassi e si ciba di piccoli invertebrati , compresi i "porcellini di terra", crostacei che si trovano numerosi nell'humus umido del terriccio. Ragni lucifugi che stanno sempre interrati.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Ilic.. ;) perdonami.. ma penso che sia azzardato non solo arrivare a determinare la specie, ma addirittura il genere.. molte Dysdera sp. sono "identiche" ad Harpactea sp. Si differenziano per piccolissimi particolari non visibili ad occhio nudo.

Per esempio, il Roberts riporta le seguenti parole riguardo D. crocata: è a prima vista identica a D. erythrina ma è possibile differenziarle grazie alla taglia maggiore degli adulti che hanno 1-3 setole sui femori del quatro paio di zampe (e dai palpi nei maschi), a differenza di D. erythrina che non le possiede. Inoltre può essere confusa con Harpactea rubicunda che possiede più setole femorali e cheliceri più piccoli.

 

Quindi da una foto io penso che non si può riuscire a notare questi piccolissimi particolari. inoltre questi generi contano numerose specie.

 

Dysderidae

 

(il dubbio può anche non restare tra Dysdera sp. o Harpactea sp. poichè come avete notato ci sono molti altri generi molto simili tra loro)

 

 

Ciao ;)

Link to comment
Share on other sites

Ti consiglio, come ti diranno tutti nel forum, non tenere due ragni nella stessa teca.

Oltre per evitare che si mangino a vicenda è molto utile dividerli per capire chi dei due abbia predato.

Immagina, butti un grillo alla mattina, torni alla sera e il grillo è sparito...Come fai a scoprire chi dei due ha mangiato?

Ciao Pherdy83

Link to comment
Share on other sites

caro steo , è stato ripetuto googolplessi di volte che la cooabitazione tra ragni è impossibile , sono animali estremamente solitari e per niente sociali, non sono criceti o cincillà che necessitano di compagnia, sono dei ragni.....i medesimi non sono in grado di distinguere gli individui appartententi al loro stesso ordine e spesso anche l' accoppiamento tra conspecifici è un vero rischio...

io personalmente non vedo la necessità di porre due ragni in un medesimo contenitore, ma malgrado le prospettive siano diverse non varia il fatto che determineresti con moltissime probabilità la morte di uno (se non di entrambi) dei due esemplari mettendoli assieme...

spero solo che non abbia già fatto nulla (ci si informa prima di attuare tali catastrofi...)...

con questo dopo tantissimi post mirati a far cessare queste incoscienze, spero di aver fatto capire che mettendo in un medesimo contenitore due ragni (eccetto accoppiamento chiaramente) si determina solo la morte di ambedue, o con un po' di fortuna il ritrovamento di un ragno ben nutrito....

al riguardo del fauna box invece aumenterei il terriccio/torba per via del fatto che un substrato spesso ausilia il processo di trattenimento dell' umidità e inoltre essendo un animale "che non disdegna il sottosuolo" io abbonderei....

e inoltre toglierei per ovvissimi motivi il cactus...

Link to comment
Share on other sites

Non vorrei essere noioso ma nel tuo terriccio sono presenti dei granuli. Probabilmente è terriccio già concimanto e quei "piccoli sassetti bianchi" sono concime a rilascio graduale.

In tal caso sostituisci il terriccio con torba di sfagno, se cerchi nel forum troverai molti-moltissimi post riguardo la torba di sfagno.

Link to comment
Share on other sites

Più probabile sia un qualche materiale che favorisce il drenaggio...

 

Beato te che dalle tue parti è piu' probabile trovare materiale drenante. ;)

Nel terriccio che si trova (dalle mie parti) nei supermercati/ipermercati/garden i sassetti bianchi sono concime.

E' molto raro trovare vermiculite/perlite/lapillo bianco nel terriccio comune.

Qui da noi sembra veramente un impresa ardua trovare del terriccio non concimato.

Ormai tutti i garden della zona non ritirano piu' la torba (naturale) e hanno solo dei compost con dentro concime (sia in sassetti che non).

Per non uscire off topic; steo controlla se i tuoi sassetti sono del concime, in tal caso ti consiglio di cambiare il substrato.

PS: io ho avuto problemi anche con il terriccio naturale/non concimato (TOPIC), i quali si sono risolti sostituendolo con della torba acida.

Ciao Pherdy83

Link to comment
Share on other sites

per quanto riguarda i ragni gia divisi e stanno benissimo tranquilli.. mentre per il terriccio i sasseti come li chiami tu sono materiale che permette all'acqua di drenare nn è concime state tranquilli.. vorrei sapere un ultima cosa io sono di torino e ho cercato e girato orami ovunque ma nn riesco a trovare un negozio venda ragni o quanto meno materiale ecc.. voi sapreste mica indicarmi dove poterne trovare uno grazie gentilissimi saluti..

Link to comment
Share on other sites

devi sapere che c'è una legge in vigore che vieta la vendita di ragni e scorpioni (puoi andare a leggerla sulla home page) perchè ritenuti dannosi per l'uomo. come ti diranno tutti e lo capirai anche tu, questa legge è molto superficiale e sciocca!! comunque se a te piacciono ragni esotici puoi andare a le fiere di Ferrara e Cesena che si tengono annualmente e dove puoi comprare ragni non pericolosi legalmente!!

 

lascio la parola ai più esperti!

 

Ciao,Eddy.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.