Jump to content

Buthus?


Guest Guinzi
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti! finalmente un forum dove ci si interessa di scorpioni!

vi vorrei chiedere un informazione:

oramai 3 mesi fa un mio amico m'ha portato a casa uno scorpioncino ,solo che al contrario di tutti quelli che ho mai visto è giallo ed è molto più aggressivo dei miei euscorpius (cioè se non ha voglia di mangiare ammazza comunque la preda che ha nel suo terrario solo per ucciderla) , ricercando in giro ho letto che potrebbe trattarsi di un buthus occitanus , però non ne sono sicuro , xchè si è giallo ma le chele non sono proprio longilinee come quelle del suddetto scorpione spagnolo , non sono nemmeno grosse come quelle di un euscorpius , però boh....

a parte la conferma che si tratti di un buthus , sapete dirmi fino a che grandezza crescerà? adesso è solo 1,5 cm

grazie e ciao!

Link to comment
Share on other sites

Ho fatto una piccola ricerca adesso: lo scorpione di cui parli è spagnolo, giusto?

In Spagna sono presenti i Bhutus occitanus, e i Belisarius Xambeui.

I primi abbastanza comuni, i secondi sono cavernicoli, e sono privi di occhi.

Guardati le foto sul sito www.ub.ntnu.no/scorpion-files

Link to comment
Share on other sites

azz foto non riesco a farne e a postarle xchè scanner non ho :-)

il fatto è che volevo chiedervi se si sono mai visti euscorpius GIALLI completamente come un Buthus , nel caso sarebbe una di queste eccezioni ( e cmq questo il mio amico l'ha trovato quando c'era ancora la stagione calda , e a casa non c'è freddo ) , e ero convinto che fosse un Buthus occitanus sentendo che ce n'erano anche in italia , poi viste le foto ho notate che però il mio ha ste due chele che, non sono grosse come quelle di qualsiasi euscorpius , ma nemmeno molto fini come quelle di qualsiasi buthidae , dite che potrebbe essere un eccezione ? o che è uno sgorbietto albino magari? o magari un ibrido :-)! non so , magari mi faccio pungere , se mi si arrossa la mano peccato , se mi becco febbre a quaranta per una settimana vuol dire che ho trovato un bel animaletto :-)! no scherzo cmq ditemi la vostra!

Link to comment
Share on other sites

Guest data_morph

Il fatto che sia giallo potrebbe anche indicare un soggetto giovane che è stato esposto quasi mai alla luce, io ne trovo spesso sulle scale di casa mia di chiarissimi, proprio gialli no, però.....

In quanto all'albinismo, io nn ho mai sentito di scorpi albini, nn credo che gli artropodi che nn hanno melanina possano avere questa deformazione ma passo la palla a chi ne sà più di me a riguardo.....

Per l'identificazione comincia a trovarti più link che puoi e guardati centinaia di foto[:D]

 

Raoul

Link to comment
Share on other sites

Raoul, mi puoi dare qualche notizia in più sugli scorpioni chiari che trovi spesso? Sicuro che sono solo dei giovani? E non magari una qualche varietà chiara? Mi interessano molto.

eEventualmente non potresti mandarmene un paio di esemplari? (so che è illegale, ma mi interessano veramente tanto)

Link to comment
Share on other sites

uhmm, ho guardato tutti le foto del sito che mi avete consigliato , più ho fatto una mega ricerca generale , allora un euscorpius non è xchè anche il balearicus ha cmq delle chele spropositate rispetto al mio , quindi credo proprio sia uno spagnolo (ho anche trovato 2 o 3 foto dove c'è scritto buthus occitanus e quest'ultime presentano un esemplare con le chele grosse più o meno quanto quelle del mio)

più una cosa simpatica...ho guardato un po' di foto di andronuctus australis:miii uguale!èerò è un po' impossibile :-)!

ah intanto ieri mi son preso un pandinus , è grosso tanto e sembra verde a volte , e in più mangia come un porco , e pensate che ho fatto una sfuriata ai responsabili del vivaio dove me l'hanno venduto xchè me lo volevano vendere come "deserticolo" e mi han detto di non dargli l'acqua ,ma che idioti...appena a casa ne ha bevuta un piattino pieno!!

ciao!

Link to comment
Share on other sites

Androctonus austalis???? Lo scorpione più pericoloso del mondo!!! Guardagli la coda: se è spropositatamente grossa è un androctonus, se è lunga e abbastanza sottile potrebbe essere un buthus. Ma dove lo ha trovato questo scorpione il tuo amico??? In Spagna o in Italia? non ho ancora compreso... e comunque se l'ha trovato in Italia e non è un Euscorpius, è sicuramente un Buthus Occitanus.

Link to comment
Share on other sites

ma Scherzavo! :-) logico che non è un andronuctus! solo che è colorato uguale , la coda si è abbastanza sottile e anche lunghetta rispetto agli euscorpius , quindi credo che ci siamo ! adesso, quanto diventa grosso?! e visto che io ho esperienze da euscorpius , come lo devo tenere questo buthus che è deserticolo mi pare? cioè substrato, umidità,habitat e palle varie:-)

cmq in risposta a shiva , no no ho sia degli euscorpius che un pandinus , e ti giuro che questo è proprio cattivo! cioè attacca a vista tutto! anche prede che sono il doppio di lui

ciao ciao!

Link to comment
Share on other sites

Il bhutus in questione diventa di 6-7 cm coda compresa.

Non è prettamente deserticolo, tant'è che si acclimatato in alcune zone d'Italia (non chiedetemi dove che di preciso non lo so...) Quindi penso che un substrato di torba ( o anche sabbia ) possa andare bene, magari da mantenere non troppo umido. Ovviamente occorre sempre un nascondiglio. Per quanto riguarda il cibo starei attento a non esagerare, come altri scorpioni deserticoli magari (e dico magari) il bhutus non ha il "senso del limite" e mangia tutto cio che trova fino a scoppiare.

 

Io ne ho tenuto uno solo per un mesetto, quindi non ho molta esperienza con questa specie, io ti dico cosa farei se lo avessi tra le mani, ma non è detto che sia giusto tutto quello che ho scritto sopra.

Saluti

Matteo

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ciao a tutti !

Mi sento chiamato in questione...

Sono un allevatore di scorpioni e ne possiedo più di trenta tra Androctonus australis/bicolor, Parabuthus transvaalicus, Hottentotta hottentotta, Pandinus, Scorpio maurus...

Allora, chi ha messo in giro la voce che in Italia ci sono i Buthus ?-) Magari a casa mia tra qualche settimana...-)))

Gli unici avvistamenti europei sono stati in Spagna, Portogallo e alcune coste della Francia; la specie è però originaria del nord Africa e, chissà come, è giunta in Europa adattandosi perfettamente. per fortuna i nostri climi, che sono più freddi di quelli africani, hanno abbassato il potenziale di tossicità di questa specie.

Allora, se mi mandi una foto ti posso dire di che specie si tratta...

Oppure me lo descrivi nei più minimi particolari...

 

Ciao e AUGURI !

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.