Jump to content

due ragni-classificazione


Recommended Posts

questi due ragni li ho trovati nel famoso cortile e vorrei, se possibile ,allevarli (soprattutto il secondo)

grazie per le eventuali risposte, vito.

ecco le foto:

http://altriragni.blogspot.com/2007/05/que...-salta-8mm.html

(ingranditele nel blog cliccandoci su che si vede molto meglio).

Link to comment
Share on other sites

Ciao.. la prima foto è un po sfuocata.. potrebbe essere Cheiracanthium sp. Il secondo invece è una Segestria senoculata.. puoi allevarla allo stesso modo della sua congenerica Segestria florentina(scheda presente sul sito statico). Riguardo questo ragno e il suo allevamento se n'è parlato molto nel forum.. usa il"cerca" e troverai subito tutto :) :) ciao!!

Link to comment
Share on other sites

guarda, oltre ad essere stato veloce sei stato molto efficace :)

grazie,sono proprio loro! :)

Link to comment
Share on other sites

Facciamo un po' di ordine: Il primo ragno ha in effetti l'aspetto di un Clubionidae o Miturgidae, e anche le indicazioni sul tipo di tela avvalorano questa ipotesi. Però non si vedono le filiere, che in queste due famiglie sono molto evidenti e hanno forma conica, con la base più larga della porzione terminale.

In questi casi gli utenti molto bravi come Henry (con il quale mi complimento perché sta crescendo a vista d'occhio :)) devono imparare ad essere sistematici, e chiedere agli utenti altrettanto bravi ma meno esperti, come zivito, di verificare ipotesi come quella appena esposta, per la quale la foto non è sufficiente. Se, come credo, zivito confermerà la morfologia delle filiere, ci troveremo di fronte all'ultimo "bivio", per il quale la fotografia ci è viceversa di grandissimo aiuto:

 

- se il primo paio di zampe è più lungo del quarto, ci troviamo effettivamente di fronte a Cheiracanthium sp. (Miturgidae)

- se il quarto paio di zampe è più lungo del primo, viceversa ci troviamo di fronte a Clubiona sp. (Clubionidae)

 

A intuito direi quindi che la determinazione di Henry è giusta, aspetto solo la conferma riguardo la forma delle filiere. :(

 

Sul secondo ragno viceversa non mi trovo affatto d'accordo. Il genere molto probabilmente è giusto, vista anche la descrizione della tela (indizio importantissimo, bravo zivito), viceversa la specie non è assolutamente S. senoculata, la cui femmina adulta raggiunge dimensioni che superano di poco la metà di quelle raccontateci da zivito. Con ogni probabilità si tratta di Segestria florentina, ma in questi casi, e basandosi su una foto così scura, è bene fermarsi al genere o addirittura alla famiglia!

 

In ogni caso non posso che esprimere la mia soddisfazione per il fatto che questa sezione del forum sta riprendendo vita grazie alla vostra partecipazione attenta ed entusiasta. :)

Link to comment
Share on other sites

allora migdan:innanzitutto grazie per i complimenti...

forse, anzi,sicuramente ho sbagliato io a dare le indicazioni sul primo ragno, poichè per bozzolo non intendevo la tipica tela del Cheiracanthium (ho visto la scheda sul sito statico) ma un bozzolo addossato al muro tipo una sacca.

inoltre la lunghezza delle zampe del primo paio è inferiore a quella dell'ultimo.

conclusione:sono quasi certo che si tratti di Clubiona sp.

grazie a entrambi per la disponibilità e l'aiuto

p.s. l'adulta di filistata è morta a causa del mio essere maldestro :mentre trasportavo il contenitore dalla scrivania allo scaffale è stato schiacciata da un sasso mal fissato .Ci sono rimasto malissimo e non credo che ricadrò nello stesso errore.

ciao,vito

Link to comment
Share on other sites

per quanto riguarda il secondo ragno le possibilità,secondo me, sono tre:

-è una Segestria bavarica, data la somiglianza del pattern sull'addome

-è una S.senoculata ''molto cresciuta'', anomala

-è una S.florentina con pattern un po' diverso

io personalmente opterei per la prima anche se non mi esprimo ''ufficialmente'' dato che non è che sia molto esperto.

a voi la ''scelta'' ;ciao e grazie,vito.

Link to comment
Share on other sites

Ciao daniele :D e grazie per i complimenti..riguardo alla Segestria mi sono basato sul pattern di questa immagine..

 

opistosege.jpg

 

Per questo ho pensato a S.bavarica

 

Ciao a tutti!! :)

Link to comment
Share on other sites

un'ultima informazione :il secondo ragno ha i chelicheri grossi e di colore verde smeraldo

Link to comment
Share on other sites

I riflessi verdi dei cheliceri sono una prerogativa della femmina di Segestria florentina (quelli del maschio tendono piuttosto al blu, quelli delle altre due specie congeneriche sono meno lucidi).

 

P.S. Per quanto riguarda la perdita dell'esemplare di Filistata fai bene a non demoralizzarti, sono errori che abbiamo commesso tutti e che personalmente continuo a commettere. E l'ammissione dell'errore è il primo passo per diventare un bravo scienziato! :D

Link to comment
Share on other sites

Mi ha ingannato l'immagine che ho postato prima.. poiche il pattern del ragno è molto simile al disegno del pattern dellasenoculata che quello della florentina.. comunque concordo pienamente con Daniele.. è S.florentina..

Link to comment
Share on other sites

comunque ho deciso di tenere la segestria perchè mi hanno colpito i chelicheri e,in un certo senso,mi è ''simpatica''... :D

inoltre si è subito fatta la tana :D nei fori del sasso della filistastata ormai morta. :(

ciao,vito :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.