Jump to content

terrario


 Share

Recommended Posts

ho finito il terrario 20x30x30

 

Dimensioni vanno bene

 

inserito torba circa 2 cm con cavetto 25 watt sott

 

Lo spessore del substrato lo aumenterei un pochino almeno 5 cm, è vero che i due generi che hai optato non sono grandi scavatori, ma un substrato più spesso ti aiuterà a mantenere più duratura l' umidità. Il cavetto ricordati di posizionarlo nesterno al terrario e nel lato posteriore.

 

ma dovevo fare zona calda e fredda o tutta calda?

 

Al massimo lascia una parte del terrario dove applicherai meno cavo.

 

Fra i due generi i sceglierei una Brachypelma smithi, anche se ci sono altre speci appartenenti a questo genere molto più interessanti :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

le persone che hai visto su youtube che danno come cibo alle proprie tarantole topi, lucertole e quant'altro non hanno rispetto ne per i propri ragni nè per gli animali in genere. Ci sono molte discussioni sul forum a riguardo. Le due problematiche principali nell'offrire topolini come cibo sono:

 

1)Il topo avverte molto più dolore rispetto ad un grillo e quindi soffrirebbe molto

 

2)Il topolino nel divincolarsi è probabile che ferisca irrimediabilmente il ragno

 

ps: dice che i ragni fatti alla griglia siano molto buoni....

Link to comment
Share on other sites

beh....allora,una migale potrebbe assalire un topolino o un serpentello solo se questi ultimi dovessero ritrovarsi nelle vicinanze del ragno e che il ragno per difendersi li uccide e quindi poi li mangia.Seguendo il tuo ragionamento tu non dovresti nemmeno tenere un ragno in un terrario perchè in natura non ci sono 4 lastre in plexiglass che dividono l'animale dall'ambiente esterno...ma che discorsi sono?!

Link to comment
Share on other sites

la fate troppo lunga uno ha libera scelta di dare quello che vuole al proprio animale io ho un serpente e gli do a mangiare ogni settimana un topolino se gli do un pinky alla tarantola ogni 2 settimane nn gli fa male anche le larvee i grilli sono animali e nessuno dice mai niente solo perche sono insetti piccoli nn significa che nn sentono dolore soffrono come gli altri

 

ps il mio e in vetro :)

Link to comment
Share on other sites

Guarda che non se le inventano mica di notte ste cose... Non è che un elefante prova maggior dolore di un essere umano: non vale la regola "più grande - più dolore", vale, invece, la regola delle terminazioni nervose: più evoluto è il sistema afferente che trasporta gli impulsi dai nocicettori al cervello maggiore sarà la sensazione di dolore percepito. Questo detto in parole povere ma che dovrebbero rendere l'idea.

 

Mario

Link to comment
Share on other sites

è un conto se la tarantola deve uccidere un topino per poter sopravvivere (in natura)..un altro se lo si da solo per il semplice gusto di veder uccidere..penso che comunque meglio di una bella blattona non ci sia niente!!! :)

Link to comment
Share on other sites

Ti correggo nero.

Dare un pinky alla tarantola non è il massimo.

L'apporto nutritivo non è lo stesso che può darle una bella blatta, ci sono blatte più grandi dei pinky, allora perchè non usare quelle?

la quantità è la stessa, ma l'apporto nutritivo decisamente migliore.

 

Alvise

Link to comment
Share on other sites

Ti correggo nero.

Dare un pinky alla tarantola non è il massimo.

L'apporto nutritivo non è lo stesso che può darle una bella blatta, ci sono blatte più grandi dei pinky, allora perchè non usare quelle?

la quantità è la stessa, ma l'apporto nutritivo decisamente migliore.

 

Alvise

:) concordo pienamente

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.