Jump to content

Lycosa sp.


Recommended Posts

ciao a tutti gli aracnofili! visto che ho già perso due sbandate, prima di essere "sicuro" chiedo la vostra conferma! ho trovato questo bel ragnetto dentro un "pozzeto" che contiene l'impianto dell'irigazione automatica del mio giardino... luogo più caldo e più umido (molto umido). oltre a molte lumache c'era lei!

 

http://i118.photobucket.com/albums/o105/iv...pg?t=1164476022

http://i118.photobucket.com/albums/o105/iv...pg?t=1164475989

 

Lycosa sp. con uova non è vero?? mi ha sorpreso la dimensione: è piccolissima!! i quadretti che si vedono sotto sono mezzi centimetri!

è normale che stesse in un luogo così umido? le uova quando si schiuderanno con le temperature esterne?

grazie a tutti!

Link to comment
Share on other sites

Trochosa sp. certamente !!! con bozzolo (disegno banda mediana del cefalotorace carattersitico)

Link to comment
Share on other sites

siete fantastici! cercherò di non fare più confusione fra famiglie e generi! quindi Trochosa sp. come la tratto? per adesso è all'aperto, protetta dalla pioggia in un terrario circa 35x20x15 con un substrato di torba corteccia e ghiaia grossa cod dislivello da una zona all'altra e una lunga tana profonda (tubo di gomma interrato) qua e la a protezione della tana e per migliorare la struttura meccanica del dislivello ci sono dei ciuffi di piante finte. va bene o devo cambiare qualcosa? ha bisogno di un clima secco o umido? per adesso è all'entrata della sua tana che osserva fuori.

Ma è normale che sia lunga appena un centimetro e mezzo? oppure ho trovato una "signorina" sotto taglia?

grazie!

Link to comment
Share on other sites

la taglia è giusta...è giusta.

un microabitath umido è quello che ci vuole, ma bisogna tare ttenti alle improvvise ghiacciate....................

già... spero che dentro la lunga tana che gli ho costruito si trovi bene nei mesi freddi!

Ieri gli ho dato da mangiare un bigattino ho osservato che lo morde solo quando riesce ad averlo di fronte (sulla testa) ma non riesce a trattenerlo, è possibile che il piccolo verme abbia la pelle troppo dure per i suoi cheliceri?

Link to comment
Share on other sites

oggi ho guardato un po' nel mio cespuglio d'ortensie e con grande sorpresa ho trovato alemeno 4-5 esemplari di Trochosa sp. non mi aspettavo di trovarne tanti in un così piccolo spazio ;)

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
Mi sembra una Tegenaria.

 

No, guarda bene la disposizione degli occhi nella seconda foto, e confronta con quella di Trochosa e Tegenaria in questo sito:

 

http://images.google.it/imgres?imgurl=http...6lr%3D%26sa%3DN

 

Vedrai che in Tegenaria sono disposti su due file parallele, mentre in Trochosa ce n'è un paio spostato verso l'opistosoma.

 

E poi Tegenaria mi risulta che abbia un aspetto più slanciato, con zampe più lunghe in proporzione alla dimensione del corpo...

Link to comment
Share on other sites

Trochosa sp. certamente !!! con bozzolo
... e se lo dice il prof. ... e poi ( per Eddy X ) da quello che ne so, non si conoscono specie italiane di Tegenaria che si portano a spasso l'ovisacco ...CIAO Edited by roccolucio
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.