Jump to content

Lasiodorides polycuspulatus


Recommended Posts

Ciao a tutti,

sono il padrone di un esemplare femmina di lasiodorides polycuspulatus da più di un anno.

Mi sono appena iscritto al forum perchè da due mesi ha una specie di macchia beige/rosata nell'opistosoma. Inizialmente pensavo fosse una piccola ferita che si stava rimarginando, da pochi giorni invece mi sono accorto che si sta allargando e in quella zona non presenta più la peluria che ha nel resto dell'opistosoma.

Inoltre ha smesso di mangiare e l'opistosoma si sta rimpicciolendo.

Volevo sapere da voi che cosa potrebbe essere...

io suppongo che possa essere un fungo ma non saprei in ogni caso come intervenire e se esistono dei prodotti specifici. Cosa mi consigliate di fare?

Link to comment
Share on other sites

Benvenuta....

 

Credo che l'espressione "Il Padrone" non sia delle più appropriate. :D

 

Comunque, molto probabilmente si tratta si spelatura dovuta al lancio di peli urticanti. Non credo niente di grave dunque!!!

Potresti postare delle foto così da fugare ogni dubbio!!!!! Accompagnandole magari da più dettagli, come età dell'esemplare, dimensione, e condizioni di allevamento!!!!

 

A presto...

Link to comment
Share on other sites

ok appena posso vi posterò delle foto... ieri scrivevo da parte del mio moroso, è lui che ha la simpatica ragnetta, ma purtroppo non intendendosi di computer ha fatto iscrivere me e postarvi la discussione.

Grazie per il benvenuto, io sono Annalisa.

Appena riuscirò a mettere una foto la metterò... purtroppo dell'età del ragno non ne è a conoscenza in quanto è stata acquistata a una fiera a cesena circa 1 anno fa in uno stand di tedeschi che non gli hanno dato molte informazioni o comunque che lui non ha capito.

appena saprò darvi qualche informazione più precisa vi dirò tutto

grazie per ora

ciao a tutti

Link to comment
Share on other sites

Se il ragno ha smesso di mangiare e la macchia si sta allargando concordo sul fatto che sia in muta:quando la pelle sottostante si farà più scura l'evento sarà ormai vicino;non resta che alzare leggermente umidità e temperatura

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.