Jump to content

Brachypelma smithi


Guest grond
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti.

Molto probabilmente a molti di voi la mia domanda sembrera' banale,ma mi sono venuti dei dubbi su come posizionare il rifugio per la mia brachypelma.Il rifugio consiste in un semplice vaso di plastica tagliato a meta' posizionato sopra lo strato di torba.Navigando su internet,ho visto tane per ragni terricoli un po' diverse:c'era sempre il vaso ,ma quest'ultimo era inclinato e con la parte posteriore interrata nella torba.Entrambi le soluzioni possono essere valide?E' da un po' che il ragno non usa la tana,adesso ci entra solo per fare la muta o se e' spaventata da qualcosa (cambio dell'acqua,rimozione degli scarti di cibo...),mentre prima, sopratutto durante il giorno ,era sempre dentro.Devo cambiare qualcosa?

Ringrazio in anticipo tutti quelli che mi risponderanno!

Saluti!

GROND

Link to comment
Share on other sites

Io userei un pezzo di corteccia di sughero sterilizzato che sicuramente è più naturale oltre che esteticamente più bello nel terrario.

Lo metti nel centro scavando una tana sotto visto che la specie alla quale appartiene il tuo ragno non è un grandissimo scavatore.

Link to comment
Share on other sites

Ciao.....

I vasetti di plastica non sono il massimo sia per l'aspetto estetico, sia perche , per me , possono avere profili taglienti!!!! Quindi eviterei.

 

Potresti provare con mezzi vasetti di cotto, oppure semplicemente conpezzi di sughero messi in vario modo. Sarà poi la tua migale,opportunista, ad adattare il rifugio secondo le sue esigenze.

 

:)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.