Jump to content

Curiosità (su ragni minuscoli) non identificabile


Ember
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti! Ho 22 anni e sono marchigiana.

Premetto che non sono un'esperta di ragni... però mi piacciono molto soprattutto quelli piccoli (beh la realtà è che quelli che superano un certo tot mi fanno impressione :ph34r: ). Ho grande rispetto per loro, e poi la tradizione vuole che non si debba assolutamente mai uccidere un ragno :)

Vorrei chiedervi se poteste aiutarmi a capire di che specie sono quei minuscoli ragni di colore (mi sembra) beige, che ogni tanto ci si ritrova davanti alla faccia che penzolano? Se volessi tenermene uno poi, dove dovrei metterlo? Mangia insetti? Di che tipo? Come beve? Cioè, se lo spruzzo, non annega essendo così piccolo? Soffre, in cattività? O magari un ambiente meno vasto è per lui fonte di maggior sicurezza?

Sono solo curiosità dato che non penso di mettermi ad allevare ragni anche se l'idea non mi dispiacerebbe in realtà... chissà come sarebbe felice mia mamma! ;)

Link to comment
Share on other sites

No, ho capito quali dici ma questi non hanno le zampe particolarmente lunghe... sono piccoli, saranno 2x2 mm così a occhio, tra zampe e tutto. Hanno la parte dietro (non conosco i termini specifici pardon) abbastanza tondeggiante. Spesso te li ritrovi che camminano su di te ma sono così piccoli che non sempre te ne accorgi. E come dicevo, a volte vanno su e giù su un filo di ragnatela (in quel caso te li vedi apparire all'improvviso davanti o accanto).

Link to comment
Share on other sites

Puoi scattare qualche foto? Secondo me sono piccoli di qualche Theridiidae (Steatoda grossa, Steatoda triangulosa) comune nelle case. Se è così crescono... ;)

 

Ovviamente ci sono anche ragni che da adulti restano piccoli, ma dalla tua descrizione non posso azzardare una determinazione neppure alla lontana. Ipotizzo il genere Steatoda perché è comune nelle case, tesse tele irregolari e i giovani collimano con la tua stringata descrizione.

 

Pressapoco così:

 

Steatoda sling

 

Mangiano drosofile, moscerini, formiche ecc. ecc. ma hanno bisogno di un contenitore abbastanza grande per tessere la tela.

 

P.S. Le mamme si abituano. Oppure si fanno abituare... :ph34r:

Link to comment
Share on other sites

Appena ne becco uno farò una foto :) non è che li trovo così spesso ma cercherò di farci più caso!

Comunque credo sia simile a quello nella foto, naturalmente li appare ingigantito ma pensandolo piccolo si, ci somiglia proprio.

Per nutrirli devo necessariamente catturare io gli insetti? Lo so che voi aracnofili mi starete già odiando ma sono un tantino schizzinosa :ph34r:

E il contenitore, può essere di qualsiasi tipo? E scusate se mi ripeto, ma starà bene in un ambiente non più vasto come l'intera casa?

 

Mia mamma si è già dovuta abituare a cane e pappagalli porella ;) però quasi mi convincete...

Link to comment
Share on other sites

Certo azzardare una Streatoda mi pare eccessivo, quando a quella descrizione possono corrispondere moltissimi Lynifidae, Oonopidae, e chissà quanti sling di quante altre famiglie.

D'altronde non mi sembra abbia detto che li trova in casa, anzi potrebbe incontrali mangiando un panino sotto un albero, (mentre tenta di entrare nel panino) o chissà dove.

Anzi io credo probabile che lei incontri ragni di molte famiglie diverse e che poi accomuna in nun unico calderone di ragni color beige.

Ciao Diego

Link to comment
Share on other sites

Anzi io credo probabile che lei incontri ragni di molte famiglie diverse e che poi accomuna in nun unico calderone di ragni color beige.

 

Grazie per l'analisi della mia catalogazione :P comunque in effetti è molto probabile. tra l'altro non sono neanche sicurissima che siano proprio beige, semplicemente pensavo che si potesse intuire la specie dalla zona e dal fatto che li trovo in casa (se non l'avevo specificato ora si), quindi temperature altine. Quando avrò una foto la posterò sicuramente, ma è un pezzetto che non ne vedo e poi non assicuro niente perchè non ho una gran macchina fotografica ;)

 

Denise sono così piccini che proprio non saprei dirlo, ripeto, aspetto di incontrarne uno.

Link to comment
Share on other sites

  • 00xyz00 changed the title to Curiosità (su ragni minuscoli) non identificabile

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.