Jump to content

probabile Philaeus chrysops


Recommended Posts

ciao ... l'altra domenica cercando di giorno tane di Licosidi sono riuscito invece a trovare questo bellissimo salticida che leggendo discussioni precedenti su questo forum credo di aver riconosciuto come ... maschio di Philaeus chrysops. Non sono molto pratico di ragni saltanti e di tutte le loro sottospecie quindi chiedo conferme. Credo che con il suoi 12mm di lunghezza corpo questo ragno sia uno dei più grossi saltatori che abbiamo in Italia ... oppure ne conoscete altri più grandi? Era troppo veloce e sfuggente quindi ho dovuto portarlo in casa per fargli qualche scatto ma anche qui si è dimostrato un pessimo modello ... non stava mai un attimo fermo e dovevo rincorrerlo per tutta la stanza. Il 90% delle foto risultavano sfuocate o peggio ... senza protagonista. Inutile qualunque tentativo di recintare il set fotografico ... infatti scalava qualunque cosa in pochi istanti a grandi balzi e non c'era verso di farlo stancare. Ecco la soluzione che ho trovato ... un muro d'acqua.

waterwall.jpg

 

Dopo un primo tuffo fatto per errore nel liquido (8mm di profondità) ha capito che rischiava grosso quindi ha deciso di non provarci più ed è subito diventato più mansueto permettendomi di lavorare con calma. Quando tutto è finito ha avuto in pasto una bella zanzara che ha subito gradito. Spero di non averlo stressato troppo ma stavolta non sapevo proprio come fare per riprenderlo.

 

l'intero servizio potete vederlo cliccando qui

xforum1.jpg

xforum2.jpg

Edited by roccolucio
Link to comment
Share on other sites

;) ... il fossato con acqua avevo sempre pensato di usarlo quando fotografavo i ragni molto veloci e quelli che pur non saltando, non si fermavano mai un momento e scalavano facilmente (es. Micrommata sp.). Ma poi rinunciavo perchè avevo sempre paura che il ragno potesse affogare facendo un passo falso ... avevo infatti letto qui sul forum che alcuni ragni come gli Scytodes ... annegano appena i polmoni a libro vengono a contatto con una sola goccina d'acqua. Poi però un giorno ho visto un piccolo salticida che in una giornata di pioggia galleggiava benissimo in una pozzanghera in cui era finito ... e poi ho notato che tutti i ragni molto pelosi (quindi diciamo sopratutto i ragni camminatori terricoli) riescono a restare benissimo a galla in tutte le situazioni ... quindi ho deciso che in emergenze come questa ... vale la pena usare il sistema waterwall :lol: ...CIAO Edited by roccolucio
Link to comment
Share on other sites

Complimenti davvero :claps:

Ho trovato anche io questo ragno in giardino qualche anno fa, ma non sono neanche riuscito a catturarlo :lol:

Link to comment
Share on other sites

Guest marko74

Proprio ieri ne ho visto uno anke io ! Stavo ammirando uno splendido esemplare di ramarro che si crogiolava al sole quando mi é caduto l'occhio su qualcosa di rossastro che saltellava poco lontano. Così mi sono incuriosito e mi sono avvicinato. Risultato: il ramarro se l'é data a gambe levate mentre il simpatico ragnetto si divertiva a saltellare e destra e a sinistra cercando di eludere il mio sguardo. Prima volta in vita mia che vedo un esemplare del genere. Peccato non avevo un contenitore a portata di mano, sarebbe stata senza dubbio una cattura da ricordare :lol:

Link to comment
Share on other sites

E chi ti trovo stamattina in giardino? ;)

 

phil10ay.jpg

phil21vj.jpg

 

catturarlo è stato arduo (si teletrasportava) e i tentativi di fotografarlo sono falliti miseramente (vedi foto sopra :rolleyes:), così l'ho subito riliberato. Dopo una breve corsetta si è nettamente girato verso di me e mi ha dato un'occhiata... che secondo me significava <<rompiscatole!>>

Link to comment
Share on other sites

hai visto Diana? ... quello che ho trovato io mi ha fatto letteralmente sudare ... quando sembrava tranquillo improvvisamente ti piazzava quei 5-6 salti velocissimi e imprevedibili e finiva in un secondo sotto un divano o un armadio ... per ritrovarlo poi dovevo spostare tutto delicatamente ma velocemente per non perdere definitivamente le tracce ... poi ho trovato la soluzione dell'isoletta ;) ...CIAO

Link to comment
Share on other sites

Confermo anche io che è difficile da fotografare. Recentemente ne ho visto una decina di esemplari, segno che dove è presente è piuttosto comune.

Ne ho portato uno a casa per fotografarlo e mi ha fatto sudare, la prossima volta proverò il trucco dell'acqua.

Sulla pagina che ho già segnalato in altro topic e che trovate qui,(mi sono sbizzarrito con un soggetto così fotogrenico, ed ho fatto molte foto) ho aggiunto nuove foto, comprese quelle di un esemplare che penso sia femmina. Qualcuno può confermare questa identificazione? Sono le ultime quattro foto della pagina.

 

Per Emanuele: Sono tornato sul prato dove fotografai l'esemplare atipico dell'altro messaggio ed ho scoperto che non c'erano più, tutti sostituiti dalla forma tipica che vedi nelle foto alla pagina di cui sopra. Segno evidente che i primi esemplari che trovai erano tutti immaturi.

Ciao Diego

Link to comment
Share on other sites

Marò. Giuro che prima o poi prendo il treno e vado a Potenza. Voglio vederlo dal vivo il mitico Rocco Lucio... :w00t:

 

Teo

 

PS: il 29.05 ricevo una mail con richiesta di determinazione e verifica pericolosità (una delle 10 a settimana di cui 5 sono tegenarie e 3 argiopi). Indovinate chi era?

Link to comment
Share on other sites

PS: il 29.05 ricevo una mail con richiesta di determinazione e verifica pericolosità (una delle 10 a settimana di cui 5 sono tegenarie e 3 argiopi). Indovinate chi era?

Se il "chi era" è riferito al mittente del messaggio non saprei, se invece è riferito al ragno oggetto delle preoccupazioni, visto il topic azzarderei Philaeus crisops.

Ciao Diego

Link to comment
Share on other sites

bene dopo aver letto i vostri decisivi pareri ... anche il più piccolo dubbio rimanente sull'identificazione è svanito e come sempre ringraziandovi per i complimenti (che fa semrpe un gran piacere ricevere ;) ) ... vi saluto augurandovi buon appetito ... ora vado a mangiare pure io ...CIAO

Edited by roccolucio
Link to comment
Share on other sites

tornando a casa oggi pomeriggio ho preso un moscone blu ... è bastato un salto ed è stato subito catturato dal colorato salticida con una efficace 'presa' tra la testa e il torace del dittero che per alcuni minuti ha continuato a divincolarsi. Dopo un paio d'ore il ragno ha buttato via l'esoscheletro della preda ... intatto ma svuotato ... quindi nessuna frantumazione come invece avviene per altri ragni terricoli e arboricoli ... domani libero il ragno altrimenti comincerò ad affezzionarmi troppo ...CIAO

 

xforum5.jpg

 

eh :o eh ;) eh ... quando sta mangiando è molto più facile fotografarlo e non serve costruire barriere antifuga particolari

 

.

Edited by roccolucio
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.