Jump to content

Ragni Locali


Recommended Posts

Ciao, visto che per ora non potrò avere il piacere di allevare un Euathuls Smithi piuttosto che una Grammostola Spatulata, vorrei avere alcune indicazioni su come allestire al meglio un piccolo terrario per i ragni "nostrani", io abito in Liguria non so quale specie di ragnetti si possano trovare dalle mie parti ma penso di avere capito che sta iniziando il periodo giusto per cercarli, non credo ci siano particolari accorgimenti come per le tarantole ma gradirei lo stesso un aiutino per iniziare nel migliore dei modi sia in fatto di allestimento del terrario che per l'eventuale mantenimento del suo ospite. Grazie

Link to comment
Share on other sites

Beh, guarda... è un po' come dire: Io vorrei fare dello sport. Ditemi che attrezzatura comprare! :D Voglio dire... dipende. Se fai parapendio con la racchetta da tennis come vela o danza ritmica con la muta da sub, non va bene... :lol: Devi scegliere...

 

La cosa migliore (e più divertente) che ti consiglio di fare è OSSERVARE. Guarda i ragni in giro per la tua bellissima regione, osservando come si comportano, che tipo di ambiente abitano, cosa mangiano... Quindi deciderai quale ragno "adottare" tra quelli che più ti hanno colpito. Tenendo presente una prima regola fondamentale: un terrario per un ragno è tanto migliore quanto più riproduce fedelmente le condizioni naturali (ottimali) in cui il ragno vive. Non esistono terrari che vanno bene per tutti gli aracnidi. Ognuno avrà un suo terrario specifico.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.