Jump to content

strano ragnetto sud americano


Recommended Posts

Ciao a tutti, sono un vostro vecchissimo amico, vecchio di inscrizione, ma poi non tanto. ps volevo dirvi che mio fratello ha una ditta di import ed export e spesso ci capità di importare tantissimi materiali sia alimentari che no in italia da tutto il mondo, tra cui con mia spiacevole ma anche piacevole sorpresa 1 ragnetto, che si trovava in una delle valige di mio fratello appena rientrato dal Sud America precisamente dalla città di Calabozo in Venezuela, ma prima era stato in Cile a Balmaceda, (da quali di queste 2 città può avere imbarcato il piccolo clandestino????). il ragnetto in questione è di circa 4 cm di colore marroncino chiaro, con piccole striature a triangolino nere è decisamente il ragno + aggressivo che io abbia mai visto (e credetemi io ho una T.Blondi adulata ed un Citarrischius ma non sono nulla al suo confronto), infatti quando abbiamo disfatto le valige ed il piccolo animaletto è venuto fuori appena lo immobilizzato in un bicchiere, ha cominciato a mordere ripetutamente il vetro sembrava impazzito, in seguito l'ho messo in un contenitore (vascetta per i pesci) ben sigillato ed ora sembra essersi calmato, da ricerche su internet ho trovato varie notizie su ragni sud americani e su di una specie in particolare che è chiamata ragno vagabondo e dalle caratteristiche sembra rappresentare il mio piccolo clandestino, percui adesso vi chiedo è possibile che una di quelle specie tanto pericolose sia arrivato fino a quì. Poi ormai c'è l'ho quì in casa mia da circa 2 giorni vivrà o morirà, con il clima così diverso dal suo???.

Link to comment
Share on other sites

su internet ho trovato varie notizie su ragni sud americani e su di una specie in particolare che è chiamata ragno vagabondo

Se non ricordo male, mi sembra che il ragno-vagabondo si chiami Phoneutria fera. E' un ragno marroncino che può raggiungere notevoli dimensioni, molto aggressivo. Il Giunness dei primati dice che è il ragno al mondo dotato del veleno più attivo.

Il fatto che viva nelle regioni amazzoniche, e non in città, mi induce a pensare che probabilmente non sia questa specie.

 

Comunque, di qualsiasi specie si tratti, massima prudenza! :lol:

Link to comment
Share on other sites

Se è uno Ctenidae, somiglia come aspetto ai nostri Lycosidae, ma ha il trapezio formato dalla fila posteriore degli occhi più largo, è meno tozzo, più veloce e capace di arrampicarsi sulle pareti lisce. Se parliamo di Phoneutria sp. stai veramente molto attento: il Guinnes dei Primati afferma un cosa discutibile (in termini di tossicità in senso stretto la latrotossina è più potente), ma certo questo genere di ragni ha assolutamente tutte le caratteristiche per essere considerato pericoloso, in quanto errante, veloce, aggressivo e fortemente velenoso. Distinguere tra i generi Phoneutria, Ctenus (anch'esso dotato di un veleno efficace nei confronti dell'uomo) e Cupiennius (meno pericoloso e diffuso tra gli allevatori) non è semplice, magari sarebbe opportuno che ci mandassi una foto, così possiamo darti un parere di massima.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ragazzi scusate per il ritardo il ragnetto in questione era un Phoneutria, che per mia consolazione ho regalato ad un amico dell'Università di Padova che studia gli insetti, non preoccupatevi è un buon amico e tratterà al meglio il nostro piccolo ragnetto. comunque vi chiedo grazie per le vostre risposte GRAZIE TANTE a presto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.