Jump to content

Il Bacillus sta morendo!!


scolopendro
 Share

Recommended Posts

Ciao ragazzi il mio Bacillus è sempre meno vivace quando lo stuzzico.Oggi si muoveva a fatica....credo che stanotte non ce la farà :)

 

Sono solo contento che mi ha fatto (solo) un centinaio di uova,ma ne aspettavo molte di più.Che dite ragazzi è il periodo in cui muoiono i Bacillus oppure ho fatto qualche cosa di sbagliato??L'unica cosa che ho notato e che ha il corpo sottilissimo,causato dal notevole sforzo per fare le uova......Sono dispiaciuto,spero che le sue uova nascano....Era troppo un bel fasmide :)

Link to comment
Share on other sites

Personalmente sono piuttosto stupito che un insetto stecco nostrano fosse ancora vivo e attivo...

Link to comment
Share on other sites

Comunque non è ancora morto del tutto...e come sempre esco con la mia frase:

Sarà una condizione passeggiera?... :)

 

no comunque sono felice che sia vissuto così tanto....io ce l'ho dal 21 novembre,ed anche il mese di ritrovamento mi è sembrato un pò assurdo...quelle pocnhe volte che li ho visti ,li ho visti solo ed esclusivamente d'estate... :)

Link to comment
Share on other sites

Pensa che io li ho cercati come un pazzo in Puglia, Liguria, etc e non li ho mai trovati.... forse perchè l'ho fatto di giorno... :)

 

Ma l'anno prossimo...... :)

Link to comment
Share on other sites

lo metterò sotto alcool diluito ti va bene?

Anche io la penso come Jahve. Lo metterei anzi a seccare; puoi allestire l'essiccatoio con una lastra di polistirolo e con gli spilli entomologici fissi le zampe in posizione armonica.

Ma non pensiamo al funerale del Fasmide prima che sia morto...Porta scalogna!

 

PS:

e come sempre esco con la mia frase:

Sarà una condizione passeggiera?... 

<_<

Link to comment
Share on other sites

Prima di farlo seccare (meglio se lo fai lentamente, non metterlo su di un termosifone) mettilo in un bagno di 2/3 di acqua ed 1/3 di acetone per due ore, servirà a mantenere il più naturali possibili i colori evitando che imbrunisca (in particolar modo sulle parti molli), in seguito fissalo con degli spilli, subito dopo il "bagno" è anche più semplice fargli assumere la posa...

Link to comment
Share on other sites

Per fissare le zampe puoi anche usare spilli normali, costano meno e se li perdi non ti suicidi a cercarli.... e non ti pungi in maniera terrificante a distanza di mesi... :)

 

Se lo passi nel bagno di acetone e acqua (se distillata è meglio :) ) fallo asciugare bene prima di appoggiarlo sul polistirolo...se no succede un manicomio... <_<

 

Se invece ti capitasse mai di dover "ammorbidire" un esemplare vecchio e secco per "montarlo", immergilo per qualche minuto in una soluzione di 5 parti di acqua dist. e 1 parte di acetone... nei casi più ostinati puoi usare invece il vapore di un pentolino di acqua bollente...

 

Funziona anche la "camera umida"...ma è un sistema lento

 

Ciao

Franco

Link to comment
Share on other sites

Per fissare le zampe puoi anche usare spilli normali, costano meno e se li perdi non ti suicidi a cercarli

Se vogliamo proprio dirle tutte...da buon tirchio quando devo usare molti spilli per fissare zampe, corpo e antenne prendo i comuni stuzzicadenti, li spezzo in due, e uso quelli, dato che penetrano il polistirolo con estrema facilità.

Per le esposizioni nelle cassette entomologiche sarebbe bene usare proprio gli spilli entomologici neri, sicuramente più professionali ed esteticamente più gradevoli.

Il vero essiccatoio da entomologo poi è di legno bianco laccato mentre per i Lepidotteri ne esiste uno specifico con la scanalatura centrale atta a contenere l'addome che in una fase post-morte potrebbe secernere sostanze oleose capaci di danneggiare i pigmenti delle ali.

Ma logicamente, dilettandosi in casa con queste pratiche, se possibile è meglio ingegnarsi per risparmiare.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.