Jump to content

Caccia al rinoceronte...


MatteoG
 Share

Recommended Posts

http://www.repubblica.it/2004/j/sezioni/es...ites/cites.html

 

...è stato proprio in base alla considerazione che concedere a pagamento la caccia a un numero ristretto di animali serva a rendere "di valore" la specie, e quindi a proteggerla, che la Namibia ha ottenuto che fosse tolto il bando alla caccia totale di questi animali...

 

Come dire... nei canili manca cibo per i cani? Ne macelliamo la metà, così l'altra metà almeno mangia...

 

Poveri noi. :D

 

Leggetevi questo per approfondire:

http://www.awionline.org/wildlife/cites/press/rhinosport.htm

in particolare la parte: "EDITOR’S NOTES".... :)

 

già già! La popolazione africana di Rinoceronti ammonta a ben 3000 esemplati. Diconsi tremila!! Ma si dai... ammazziamone qualcuno. :(

Link to comment
Share on other sites

Riporto dallo stesso articolo citato da Matteo:

 

"Il tutto grazie o a causa di un complesso sistema di accordi sotterranei, perché alla fine si vota a scrutinio segreto."

 

Tutto questo per ragioni/favori politici e - ovviamente - denaro.

La grettezza e la meschinità di alcuni uomini non ha fine.

Sono disgustata.

Link to comment
Share on other sites

Per gli Aracnidi pare non sia cambiato nulla. Le specie in Appendice II sono sempre le solite:

 

Aphonopelma albiceps (Pocock, 1903)

Aphonopelma pallidum (Pickard-Cambridge, 1897)

Brachypelma albopilosum Valerio, 1980

Brachypelma angustum Valerio, 1980

Brachypelma auratum Schmidt, 1992

Brachypelma aureoceps (Chamberlin, 1917)

Brachypelma baumgarteni Smith, 1993

Brachypelma boehmei Schmidt & Klaas, 1993

Brachypelma embrithes (Chamberlin & Ivie, 1936)

Brachypelma emilia (White, 1856)

Brachypelma epicureanum (Chamberlin, 1925)

Brachypelma fossorium Valerio, 1980

Brachypelma mesomelas (Pickard-Cambridge, 1892)

Brachypelma sabulosum (Pickard-Cambridge, 1897)

Brachypelma smithi (Pickard-Cambridge, 1897)

(Brachypelma spp. )

Brachypelma vagans (Ausserer, 1875)

Brachypelmides klaasi Schmidt & Krause, 1994

Pandinus dictator (Pocock, 1888)

Pandinus gambiensis Pocock, 1899

Pandinus imperator (Koch, 1842)

 

Mentre per gli Insetti c'è sempre il solito coleottero Lucanide...

 

Colophon barnardi Endrödy-Younga, 1988

Colophon berrisfordi Barnard, 1932

Colophon cameroni Barnard, 1929

Colophon cassoni Barnard, 1932

Colophon eastmani Barnard, 1932

 

Solo un (uno) "scarrafone" al mondo è in pericolo di estinzione. Eh beh... saranno contenti gli insetti!

 

PS: Gli animalist-oidi che domenica mi rompevano le balle per stada con la festa della LAV dove sono? i rinoceronti non hanno la pelliccia e non ci fanno gli esperimenti? Pofferbacco....

Link to comment
Share on other sites

mi verrebbero da dire tante cose...ma sarebbero da chiudere il post...

mi viene da vomitare a vedere ste cose schifose, io avevo sentito la notizia al telegiornale....

è un sistema schifoso...in cui si condannano rinoceronti e coccodrili...ma anche le balene la cui caccia e tutt'altro che vietata, solo nascosta dietro "fini scientifici"...vorrei sapere da quando il sushi è un complesso esperimento scientifico....

che schifo di mondo in cui viviamo...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.