Jump to content

Sarzana (SP) - Alopecosa albofasciata


Recommended Posts

Data: 21/06/2023 - 17:00
Luogo: Sarzana (SP)
Posizione/Micro-habitat: sotto una pianta sul prato del giardino
Dimensione corpo: Piccola (5-10mm)

2023_06_26-12_43_55_e0616.jpg

Salve a tutti sono la mamma di Daniele un bambino di 8 anni col sogno di diventare un entomologo. 

Ho registrato Daniele su questo sito perché l altro giorno ha trovato questo ragno e lo ha messo in un terrario e vorrebbe tenerlo e così se qualcuno può aiutarci avremmo bisogno di sapere che ragno è e se è possibile tenerlo in un terrario. 

Grazie a chi potrà aiutarci 

Link to comment
Share on other sites

Si tratta di una femmina di Alopecosa albofasciata, con dietro attaccato alle filiere il suo ovisacco che presto schiuderà. I piccoli, come tipico della famiglia Lycosidae (i "ragni lupo") una volta uscito dall'ovisacco si arrampicheranno sull'addome della madre e li rimarranno per 1-2 settimane finche non faranno la prima muta. A quel punto abbandoneranno la madre e si disperderanno in natura (o nel tuo caso nel contenitore).

Sono ragni facili da tenere in terrario, ma una femmina adulta che ha gia deposto il suo ovisacco forse non è nello stadio di vita ottimale per la cattività.

Tuttavia, puo essere sicuramente interessante per il piccolo Daniele asisstere alla schiusa ed alle particolarissime cure parentali dei Lycosidae. Ma una volta schiuso l'ovisacco, quando la femmina sarà ricoperta dai propri piccoli, l'opzione migliore è sicuramente quella di liberarla in natura per permettere ai nuovi nascituri di disperdersi nell'ambiente naturale.

Ciao!

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • Pepsis changed the title to Sarzana (SP) - Alopecosa albofasciata
18 ore fa, Pepsis ha scritto:

Si tratta di una femmina di Alopecosa albofasciata, con dietro attaccato alle filiere il suo ovisacco che presto schiuderà. I piccoli, come tipico della famiglia Lycosidae (i "ragni lupo") una volta uscito dall'ovisacco si arrampicheranno sull'addome della madre e li rimarranno per 1-2 settimane finche non faranno la prima muta. A quel punto abbandoneranno la madre e si disperderanno in natura (o nel tuo caso nel contenitore).

Sono ragni facili da tenere in terrario, ma una femmina adulta che ha gia deposto il suo ovisacco forse non è nello stadio di vita ottimale per la cattività.

Tuttavia, puo essere sicuramente interessante per il piccolo Daniele asisstere alla schiusa ed alle particolarissime cure parentali dei Lycosidae. Ma una volta schiuso l'ovisacco, quando la femmina sarà ricoperta dai propri piccoli, l'opzione migliore è sicuramente quella di liberarla in natura per permettere ai nuovi nascituri di disperdersi nell'ambiente naturale.

Ciao!

Ciao Pepsis grazie per le numerose informazioni ci saranno utilissime, quello di liberare il ragno è il mio intento devo solo convincere Daniele che si affeziona facilmente, il ragno sembra stare bene e mangia tranquillamente ( formiche e larve di mosca) 

Buona giornata e ancora grazie 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.