Jump to content

La tecnica di caccia di Zodarion sp.


Recommended Posts

Foto fatte in natura a Santa Teresa Gallura (OT), 14-7-2021. Lo Zodarion, dopo aver morso la formica Messor wasmanni passandole accanto (non ho fatto in tempo a fotografarlo perché è stato rapidissimo), si è nascosto nelle vicinanze aspettando che il veleno facesse effetto. Dopo qualche minuto è uscito, ha ritrovato la formica (senza uso di ragnatela tipo filo di Arianna) e se l'è portata via. La prima foto rappresenta la formica appena dopo il morso.

2021_07_15-13_22_54_cc344.jpg

2021_07_15-13_23_26_228be.jpg

2021_07_15-13_24_10_3e6a8.jpg

2021_07_15-13_24_30_59ce8.jpg

Link to comment
Share on other sites

Sono impressionato!

Quanti Zodarion che trovi Luigi, io stamani sono stato più di un'ora fermo sotto il sole in prossimità di alcuni formicai al limitar della foresta per intercettarne qualcuno ma niente, come gli altri giorni.

Secondo me li hai microchippati :lol: 

Link to comment
Share on other sites

Io li trovo solo in Sardegna in questa stagione. 

Quando vedo un bel formicaio con andirivieni di formiche, per lo più Messor wasmanni o Messor minor, mi inginocchio e sto a vedere cosa succede. Gli Zodarion sono quasi indistinguibili dalle formiche per colore e dimensioni, e si riconoscono soprattutto perché si muovono in maniera diversa. Questa volta ho avuto la fortuna di beccarne uno proprio nel momento che mordeva la formica e ho aspettato il seguito ...;)

Link to comment
Share on other sites

Bellissimo e interessante report come sempre e con tanto di video! :worthy:
Il veleno ha fatto il suo dovere anche se non sembra essere particolarmente forte dato che nonostante siano passati dei minuti la formica ancora riesce a muovere gli arti anche in modo notevole ma comunque non riesce ad abbandonare il posto.

Da me non ho ancora visto Zodarion ma come cacciatori di formiche sono pieno di Euryopis episinoides.
Non sono ancora riuscito a vederne uno predare una formica, ma l'altro giorno ho visto una femmina allontanarsi da un formicaio in giardino portandosi dietro un agglomerato di almeno 5 o 6 formiche.
Sembrava appena uscita dal supermercato con la busta della spesa piena. 🤣 

Link to comment
Share on other sites

Avevo letto qualcosa sullo stile di predazione. Praticamente se ne stanno di spalle mimando testa e antenne di una formica con le zampe posteriori. Poi appena una formica si avvicina muovendo le antenne il ragno la immobilizza con la tela e la morde.
Allora non hanno proprio niente in comune con Zodarion visto che ha morso la formica, si è dileguato per un po' e poi è tornato a prendersela senza neanche utilizzare un filo di tela. 
Stessa preda preferita ma metodo decisamente diverso. 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.