Jump to content
Paolo Soldani

Merano/Meran (BZ) - Xysticus sp.

Recommended Posts

Data: 2/7/2020 - 9:00
Luogo: Merano/Meran (BZ)
Posizione/Micro-habitat: in un prato con abbondante presenza di cardi
Dimensione corpo: Piccola (5-10mm)

Buongiorno a tutti!

Ho dovuto interrompere la mia battuta mattutina dopo mezz'ora appena, perché il bottino era gia molto ricco e avevo fretta di condividerlo con voi 😀.

Comiciamo con il primo dei quattro esemplari appena rinvenuti, che mi accingo a postare in rapida sequenza per poi tornare a caccia.

Il mio primo Thomisidae :uups:.

Preciso che il prato in questione si trova sull'argine dell'Adige; temperatura ancora gradevole, che per me significa non superiore ai 25 gradi. Giornata prevalentemente nuvolosa, con improvvise e brevi schiarite.

Le dimensioni effettive del ragno mi sono parse più vicine ai 5 che ai 10 mm.

Ho altre foto, per cui, se possono essere utili all'identificazione, le posto volentieri più tardi

...e adesso ditemi pur tutto 😁!

Come al solito, grazie dell'attenzione!

2020_07_02-08_34_05_7e4b7.jpg

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto mi scuso per l'errore di trascrizione, intendevo tibia I e non metatarso I.

Le foto, anche se ingrandite, non risolvono il mio dubbio perché poco chiare.

Aspetta il parere di qualcun'altro e nel frattempo dai una occhiata qui

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto ti ringrazio per la pazienza, davvero certosina, con cui mi stai aiutando ad arrivare all'identificazione di questo mio primo Thomisidae.

Dalla scheda che mi hai gentilmente segnalato credo di poter dedurre che, se non riesco a catturare con una foto il dettaglio di tibia I, non esiste un'alternativa seria all'esame dei genitali. Dubito che riuscirò nell'impresa, data la mia povera strumentazione e la mia totale inettitudine come fotografo. Nondimeno ci (ri)proverò.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre alla spinazione, che puo essere piu o meno evidente in base alla foto, si puo anche utilizzare l'habitus generale ed il pattern addominale per distinguere i due generi. In questo caso direi senza dubbi che si tratta di Xysticus sp.
Nessuna Ozyptila presenta un disegno addominale+prosomiale simile. La morfologia generale è anche leggeremente diversa, come anche la peluria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.