Jump to content

Recommended Posts

Riguardando queste vecchie foto di uno dei Pompilidae più piccoli, Pompilius cinereus, che ha predato una giovanissima  Arctosa sp. ho pensato che un ragnetto di quelle dimensioni non sarebbe sufficiente a nutrire la larva fino allo sviluppo completo.

Quindi, bisogna ipotizzare che questa specie di Pompilidae metta nella tana più ragni, come fanno gli Sceliphron e che quindi acceda alla tana più volte.

2020_04_01-21_36_35_3bd79.jpg

2020_04_01-21_37_58_0e07d.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.