Jump to content
Mone

Dubbio Brachypelma boehmei

Recommended Posts

Salve a tutti.

Ho notato che è da quando ho preso la mia Brachypelma boehmei (06/10/2019) che continua a perdere setae sull’opistosoma, cerco di non arrecargli nessun tipo di stress lasciandolo in una stanza tutta sua praticamente, in penombra sotto la finestra, nebulizzando con un tappo d’acqua.

Pensavo fosse in premuta ma siccome è passato più di un mese non credo proprio, mangia regolarmente senza problemi, scava e tesse ragnatele all’entrata e alcune volte fuori.

Non capendo se sia effettivamente un problema il fatto che perde setae nonostante ciò mi ha fatto venire il dubbio.

Grazie in anticipo per le risposte.

2019_10_31-14_15_55_f0780.jpg

2019_10_31-14_15_56_c0beb.jpg

2019_10_31-14_15_56_c3f96.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vai tranquillo che è del tutto normale ;)

finchè non deperisce non ci preoccupiamo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto che lanci setae urticanti non è in se per se un problema, è un naturale meccanismo con il quale la migale si difende. Il fatto che lo faccia in continuazione però è un primo campanello d'allarme per fonti di stress.

La possibile causa è il terrario (che nel tuo caso mi pare più un acquario) a mio avviso, troppo sovradimensionato rispetto all'esemplare. Per tenere sotto controllo un area vasta (che non ha scelto come in natura, e da cui non si può allontanare in cerca di posti più idonei) avrà bisogno di un dispendio di risorse maggiori, comprese quelle difensive.

Ti consiglio di cambiare set-up, i faunabox non saranno la soluzione più estetica, ma finché l'esemplare non è adulto avrai modo di fornire lo spazio adeguato. Dopodiché potrai prendere un terrario (non acquario) costruito appositamente ovvero con prese d'aria che forniscono ricircolo d'aria e giuste dimensioni per l'esemplare adulto.

Se hai altri dubbi chiedi pure, e buon allevamento :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi scuso per la risposta in ritardo.

Al momento si è rintanato dentro la corteccia, chiudendo tutte le fessure e creandone una da sé, perciò la lascio stare, mettendo la preda all’entrata lo attacca e se lo mangia tranquillamente dentro.

Il box che uso per il terrario non è un acquario, dimensiona sui 25x25x25, comunque troppo grande da quanto ho capito, ha 2 prese d’aria di cui uno in cima, e l’altro sul vetro frontale da cui posso aprire per fare le varie ispezioni, pulizie e cibo. Non è il più comodo ma mi accontento.

Non vorrei disturbarlo proprio ora che si è creato la “casa” a modo suo, nel caso vedo che non migliora la situazione provvederò a cambiare sistemazione.

Grazie per i consigli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.