Jump to content

Carpi (MO) - Hogna radiata


Recommended Posts

Data: 23/7/2019 - 22:00
Luogo: Carpi (MO)
Posizione/Micro-habitat: Ripostiglio con finestra su giardino in appartamento di citta
Dimensione corpo: Grande (oltre 20mm)

Ciao,

Oggi 23.07.2019 alle ore 22.00 circa ho trovato il ragno di cui allego foto. Il ragno si trovava nella stanza ripostiglio dove solitamente ripongo scatoloni e dove stendo e stiro i vestiti, essendo un locale areato con finestra che affaccia su giardino(Appartamento di citta in provincia di Modena).

Il ragno era marrone scuro, ricoperto da peluria ed era grande ( solo il corpo mi è sembrato circa 2-3 cm, se poi comprendiamo anche le zampe allora sara' stato lungo circa 7 cm).

Era robusto, Massiccio, ben visibile. Era fermo nell' angolo tra la parete e il pavimento. Non ho notato ragnatele. Mai visto dal vivo un stagno così grande.

Mi devo preoccupare? Secondo voi di che tipo di ragno si tratta?

Grazie a tutti,

Nicoletta

2019_07_23-21_32_18_4b5bf.jpg

 

Link to comment
Share on other sites

La vera tarantola (il nome è utilizzato comunemente anche per le migali) in realtà è Lycosa tarantula ed è della stessa famiglia di Hogna radiata. Entrambe le specie NON sono di rilevanza medica. Il loro morso può essere doloroso ma non è pericoloso. 

Quella che hai trovato tu è sicuramente Hogna radiata, Lycosa ha un aspetto leggermente differente e non si trova vicino alle abitazioni :) è molto difficile da vedere, scava delle buche profonde nel terreno e vive lì, aspettando che passi qualche preda. 

In italia i ragni pericolosi sono solamente due: Latrodectus tredecimguttatus e Loxosceles rufescens  (di cui ti lascio un approfondimento) 

http://www.aracnofilia.org/aracnologia/il-ragno-violino-e-cosi-pericoloso-loxosceles-rufescens-in-italia/

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Fede95 ha scritto:

La vera tarantola (il nome è utilizzato comunemente anche per le migali) in realtà è Lycosa tarantula ed è della stessa famiglia di Hogna radiata. Entrambe le specie NON sono di rilevanza medica. Il loro morso può essere doloroso ma non è pericoloso. 

Quella che hai trovato tu è sicuramente Hogna radiata, Lycosa ha un aspetto leggermente differente e non si trova vicino alle abitazioni :) è molto difficile da vedere, scava delle buche profonde nel terreno e vive lì, aspettando che passi qualche preda. 

In italia i ragni pericolosi sono solamente due: Latrodectus tredecimguttatus e Loxosceles rufescens  (di cui ti lascio un approfondimento) 

http://www.aracnofilia.org/aracnologia/il-ragno-violino-e-cosi-pericoloso-loxosceles-rufescens-in-italia/

Ciao Fede95,

Grazie mille, vado subito ad approfondire. Volevo solo segnalare un ultimo dubbio che mi è sopraggiunto stamattina e che mi ha spinto ad allertarmi. Due giorni prima dell'avvistamento sono andata a fare trekking sull'appennino tosco emiliano e tornata a casa ho lasciato lo zaino nella stanza/ripostiglio dove ho avvistato il ragno. Allora ho pensato: non è che magari il ragno si è rifugiato nello zaino mentre ero per sentieri di montagna e poi una volta tornata a casa in città è sbucato fuori? 

Mi sembra così strano avvistare un ragno così grande e massiccio in casa in città... per questo faccio tutte queste domande.

Grazie mille a tutti

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.