Jump to content
Paolina

Ragusa (RG) - Alopecosa albofasciata

Recommended Posts

Data: 21/5/2019 - 10:00
Luogo: Ragusa (RG)
Posizione/Micro-habitat: Sul balcone attiguo a un giardino
Dimensione corpo: Piccola (5-10mm)

A casa di un'amica è stato trovato questo esemplare di circa 1cm (non avevo con me il mio amato metro 😧). Inizialmente pensavo a Pardosa sp. ma facendo qualche ricerca sono approdata ad Alopecosa cf. fabrilis senza troppe certezze. Che ne pensate?

2019_05_21-20_16_37_81c7c.jpg

2019_05_21-20_16_59_5745d.jpg

2019_05_21-20_17_15_a51cb.jpg

Ventrale pessima ma conto di rifarla

2019_05_21-20_17_35_35c20.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho misurato la signorina. È esattamente 12mm. Le ho scattato foto un po' più decenti oggi

2019_05_22-19_04_57_ec941.jpg

2019_05_22-19_05_24_de28c.jpg

2019_05_22-19_05_50_3368c.jpg

2019_05_22-19_06_09_18fc7.jpg

Il ventre è nero pece con delle macchioline bianche, anche per questo ho pensato ad Alopecosa

2019_05_22-19_06_28_7ce6c.jpg

2019_05_22-19_07_10_4f1d6.jpg

2019_05_22-19_07_24_d7075.jpg

2019_05_22-19_07_41_dc4e0.jpg

 

qui sotto pensavo di aver messo a fuoco gli ocelli. Peccato che questi non siano sull'opistosoma 😬

2019_05_22-19_08_10_bc492.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo questi scatti, ho pensato a te @elleelle

Ma la nostra scompostezza è differente 😂

 

La posizione del carillon

2019_05_31-14_11_58_649fa.jpg

Teniamoci saldi

2019_05_31-14_13_00_52b05.jpg

2019_05_31-14_13_11_c61a2.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad essere pignoli, mi pare che sia ancora la posizione da cattura. 

Quando pasteggia, di sito, mette tutte le 8 zampe a terra in posizione normale e tiene la preda solo con i cheliceri.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando cattura fa certi salti rocamboleschi, una volta presa si arrotola e fa delle capriole. Poi si ferma e si appoggia ai bordi della vaschetta, questa è un'altra posizione assurda, zampe posteriori ritte e le due anteriori ancorate alla parete

2019_06_02-10_42_13_beb27.jpg

nei primi giorni non lasciava nulla della preda, restava qualche zampetta o le ali. Ora invece lascia qualcosa della carcassa. Che dipenda dai pasti ravvicinati e regolari?

Share this post


Link to post
Share on other sites

2019_06_02-11_02_03_3f0d2.jpg

I Lycosidae spesso attaccano di corsa e a volte l'energia cinetica li fa ruzzolare insieme alla preda. Inoltre devono rigirarla tra le zampe  in modo da morderla nel punto giusto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A proposito di Alopecosa, posto una foto un po' sorprendente che feci anni fa in terrario. Un maschio e una femmina di Alopecosa cfr albofasciata (o cuneata) che mangiano insieme un moscone (Calliphora) senza mostrare aggressività tra loro. Se ricordo bene lo catturò prima il maschio e la femmina si aggregò subito dopo. 

A dimostrazione che i ragni non sono quegli animali sempre aggressivi verso tutti, ma mostrano comportamenti di coppia e sociali in genere piuttosto complessi ed evoluti.

2020_03_17-12_43_10_568b4.jpg

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un modo diplomatico per dire che non tutte le femmine hanno un caratteraccio 🤪

Spero di testare anch'io la coppia, sempre che la trovi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente d'accordo!

La mia impressione è che grosso modo in metà delle specie i maschi non corrono rischi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Paolina ha scritto:

Spero di testare anch'io la coppia, sempre che la trovi 

Ti riferisci ai ragni?:lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, elleelle ha scritto:

La mia impressione è che grosso modo in metà delle specie i maschi non corrono rischi.

Chissà se in natura, con pasti meno regolari, si comportano allo stesso modo 🤔

7 ore fa, elleelle ha scritto:

Ti riferisci ai ragni?:lol:

I test su conspecifici ormai mi annoiano 😆

Share this post


Link to post
Share on other sites

In natura ho osservato tante convivenze di coppia pacifiche. Non credo influisca la fame. I ragni a sviluppo rapido hanno sempre fame.

Steatoda paykulliana e Steatoda nobilis stanno insieme in totale confidenza per settimane.

I Pholcidae convivono a volte fin dopo la nascita dei piccoli.

Gli Agelenidae convivono di meno, ma sempre pacificamente.

Lo stesso mi risulta dei Salticidae.

Gnaphosidae e Cheiracanthiidae convivono spesso nello stesso bozzolo o in bozzoli adiacenti e potenzialmente comunicanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.