Jump to content

Monza (MB) - Dysdera sp.


Recommended Posts

Data: 5/5/2019 - 16:00
Luogo: Monza (MB)
Posizione/Micro-habitat: Appartamento
Dimensione corpo: Media (10-20mm)

2019_05_05-13_54_45_d97e9.jpg

Buon giorno,

Potreste aiutarmi a riconoscere questo "ragno"? Non ho mai visto nulla di simile e devo dire che bello non è.. Era sulla mia sciarpa, in casa, e l'ho sposato fuori. Sembrava già quasi morto, ma tanto morto non poteva essere visto che 1 ora prima non c'era su quella sciarpa.

Grazie. Vorrei sapere anche se è velenoso o meno

Potrebbe essere un ragno del tipo Dysdera, possibilmente Dysdera crocata? 

2019_05_05-14_11_38_8a25a.jpg

Corpo: 2 cm

Colore rosso/marrone

2 "cornini" davanti

Sacco grigio dietro

Edited by Petra Škachová
Approfondimento sul tipo di ragno
Link to comment
Share on other sites

Credo proprio che sia Dysdera crocata come hai ipotizzato, anche se sarebbe meglio attendere pareri dei più esperti. Intanto posso dirti che sicuramente non è una delle due specie italiane il cui veleno ha rilevanza medica per l’uomo. Però, come puoi notare dalla sproporzionata dimensione dei suoi cheliceri (le “zanne”), il suo morso potrebbe essere abbastanza doloroso, anche perchè è un ragno specializzato nella caccia di onischi, ovvero i porcellini di terra, che hanno una “corazza” molto dura da perforare.

Link to comment
Share on other sites

  • MattiaPof changed the title to Monza (MB) - Dysdera sp.

Ciao a tutti, vi ringrazio davvero per le vostre risposte, molto utili. Dunque direi che concordiamo che si tratti di una dysdera crocata. NOn l´ho mai vista prima. Comunque abito non proprio in campagna ma a Monza, all´inizio della citta´, e attorno alla casa ho qualche albero e fiori, quindi un po´ di natura (ma nessun prato o parco). Per questo ero sorpresa di trovare qui questo esemplare, dato che solitamente si trovino in natura.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Petra Škachová ha scritto:

Dunque direi che concordiamo che si tratti di una dysdera crocata.

No :) Concordiamo si tratti del genere Dysdera, senza arrivare alla specie.

P.S.: occhio alla scrittura di nomi scientifici:

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.