Vai al contenuto
Paolina

Ragusa - Argiope trifasciata

Recommended Posts

Non potete capire che emozione oggi pomeriggio. Abbiamo scoperto una nuova tela in giardino, con tanto di stabilimentum, sopra una siepe di rosmarino abbarbicato su un muretto di pietra a secco. Inizialmente ho pensato fosse A.bruennichi. Guardando meglio il pattern sul dorso e l'annulazione però, credo si tratti di A.trifasciata. Siete d'accordo?

Data 25.10.2018

Luogo: Ragusa c.da Serramenzana

Ubicazione/habitat: siepe di rosmarino

2018_10_25-18_22_25_2ac1c.jpg

2018_10_25-18_22_40_b052d.jpg

La trovo meravigliosa 😍

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Fede95 ha scritto:

Anche io direi A. trifasciata :) è davvero stupenda 

Fede, le ho scattato una foto sul ventre. Quella formazione rossa che sembra una rosellina cos'è? Lo spiracolo tracheale?

2018_10_26-08_21_15_c9100.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah! Ma è possibile che di notte le Argiopi smantellino buona parte della loro tela e tutti gli stabilimentum? Stasera non ce n'è più traccia

Questa l'ho scattata stamattina alle 9

2018_10_26-21_39_42_c737a.jpg

 

e questo stasera

2018_10_26-21_40_03_0e233.jpg

2018_10_26-21_40_48_b2516.jpg

è rimasto qualche raggio ma nulla di più 😮

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, luca7406 ha scritto:

Molto bella... Mai trovato argiopi dalle mie parti... ☹️

Anch'io non ne avevo mai vista una. Fai conto che per la gioia mi sono messa a urlare come una pazza quando l'ho trovata 😂 Ma non sono normale! 😂

5 ore fa, effequ.70 ha scritto:

Wow!

Davvero un bellissimo esemplare.

Ma che dimensioni ha all'incirca?

Non è grandissima ma i suoi 15mm fanno la loro degna figura ad ogni modo 😉

2018_10_27-18_35_30_6d9bc.jpg

Stava banchettando con un grosso insetto opportunamente imbozzolato, ma ha smesso quando le ho avvicinato il metro iniziando a scuotere la tela avanti e indietro, con un movimento ondulatorio. Un terremoto intimidatorio in pratica 😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

C'è chi urla di paura, diciamo chetu ...compensi!

Comunque alcuni ragni, tipo il semplice ballerino di cui conoscerai sicuramente il nome scientifico, se necessario oscillano sulla tela in modo non casuale. Pare che generino una particolare frequenza in corrispondenza della quale la retina umana fa fatica a focalizzare gli oggetti.

Insomma, forse l'esemplare cercava solo di difendersi in modo naturalmente "tecnologico".

😇

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, effequ.70 ha scritto:

Pare che generino una particolare frequenza in corrispondenza della quale la retina umana fa fatica a focalizzare gli oggetti.

Fonte?? 🤨

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Darko.

La fonte è questa, non so in che misura attendibile:

https://digilander.libero.it/dubert/daddy.htm

magari chi racconta la cosa l'ha estrapolata da qualche studio autorevole - spero di non aver infranto alcun regolamento trascrivendo il link.

Al di là di tutto, che c'entri con il modus operandi dei nostri amici a otto zampe o meno, mi piace precisare che il fenomeno dell'Entanglement quantistico è una cosa meravigliosa! - come pure il film "Cloud Atlas" di cui consiglio la visione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che alcuni ragni facciano oscillare la tela come sistema di difesa l'avevo letto anch'io, e ho personalmente visto un ballerino farlo. Si trattava di un movimento molto veloce, praticamente scuoteva la tela, quindi ovviamente non riuscivo a metterlo a fuoco; tra l'altro mi pareva, ma potrei sbagliare, che il nome di "ballerino" gli arrivi proprio da questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, Syrio ha scritto:

Che alcuni ragni facciano oscillare la tela come sistema di difesa l'avevo letto anch'io, e ho personalmente visto un ballerino farlo. Si trattava di un movimento molto veloce, praticamente scuoteva la tela, quindi ovviamente non riuscivo a metterlo a fuoco; tra l'altro mi pareva, ma potrei sbagliare, che il nome di "ballerino" gli arrivi proprio da questo.

Tutto esatto, è soltanto la cosa della frequenza invisibile all'occhio umano che mi sa di boiata.

 

54 minuti fa, effequ.70 ha scritto:

Nessuna infrazione al regolamento, anzi, è sempre doveroso citare le fonti. Il problema è che la fonte in questo caso è una specie di barzelletta. Tirare in ballo la meccanica quantistica per trovare spiegazioni di carattere biologico è una scemenza e l'autore non cita infatti nemmeno una fonte. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah… il problema è che oggi si specula molto sulla meccanica quantistica e si cerca di portarla ovunque, spesso ricorrendo a voli pindarici che sanno più di romanticismo che di scienza.

Il mio barbiere - quasi 90 anni di somma saggezza che conosco da quando avevo 5 anni - quando ancora avevo capelli da tagliare mi diceva sempre: "Franco, gli animali non hanno la parola, ma loro in compenso 'sanno'!"

Ecco, che c'entri o meno la meccanica quantistica, io mi accontento di quel semplice "sanno" sentenziato ancor oggi dal saggio Totuccio.

🙃

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.