Vai al contenuto
kristian

Venezia (VE) - Loxosceles rufescens

Recommended Posts

Buonasera,

nella nostra abitazione al pian terreno situata nel centro storico di Venezia (Santa Croce), sono stati rinvenuti degli esemplari di questo tipo di ragno. Dopo un'accurata ricerca in vari forum trovati online, tra cui questo, siamo arrivati alla conclusione che si tratti di un esemplare di Loxosceles rufescens (Ragno Violino). Data la nostra scarsa conoscenza in campo entomologico, ci rivolgiamo a voi per avere ulteriori conferme e/o suggerimenti.

Grazie a tutti in anticipo.
Attendiamo risposta!

 

2018_10_11-18_43_23_cbaf0.jpg

2018_10_11-18_43_23_e8fa1.jpg

2018_10_11-18_42_21_28205.jpg

2018_10_11-18_42_21_4276f.jpg

2018_10_11-18_42_21_5e704.jpg

2018_10_11-18_42_21_79ce8.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Direi proprio che è Loxosceles rufescens, la macchia a violino si vede bene.

(per amor di precisione, non siamo in campo entomologico -studio degli insetti- ma aracnologico :) )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
43 minuti fa, Paolina ha scritto:

Eh sì, è proprio un ragno violino. Ne avete trovati molti?

Ne abbiamo trovati 2/3 di quelle dimensioni, e qualcun altro più piccolo (non saprei dire se della stessa specie, comunque vicini all'esemplare catturato).... Dietro un armadio.... Cosa ci consigliate di fare?, domani pensavamo di andare all'ufficio igiene 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, Syrio ha scritto:

Suggerirei di cominciare a fare pulizia dietro i quadri, i mobili, i battiscopa, negli angoli poco usati della casa (es ripostigli), e di non lasciare vestiti in terra.

Leggete anche questo, può essere utile: http://www.aracnofilia.org/aracnologia/il-ragno-violino-e-cosi-pericoloso-loxosceles-rufescens-in-italia/

Grazie mille per i suggerimenti, gentilissimi, un'ultima domanda, e possibile che si insinuino nelle travi del soffitto (questa penso sia la preoccupazione maggiore), vi aggiorneremo sugli eventuali sviluppi, grazie ancora 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.